Caso Englaro: cosa può fare il Pd.

8 febbraio 2009 § 18 commenti

Espellere dal partito tutti i deputati che voteranno il DDL. Se pensiamo che questo sia un attentato alla democrazia, non possiamo in questo caso avallare la libertà di coscienza.

Non si tratta più della questione Eluana Englaro, si tratta di una questione di democrazia e nessuna defezione può essere tollerata. Non si tratta di libertà di coscienza. Si tratta solo di coscienza. In un partito che si definisce democratico chi antepone il potere spirituale a quello temporale non può trovare posto.

Questo dimostrerebbe la nostra buona fede. Quella nella Costituzione.

Chiaro. Semplice e sintetico.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per domenica, febbraio 8th, 2009 su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.080 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: