Leggi Razziali: cosa possiamo fare

12 febbraio 2009 § 12 commenti

In Puglia le strutture, i cui medici denunceranno gli immigrati, saranno escluse dalla convenzione pubblica e comunque le strutture pubbliche, che dipendono dalla Regione, non possono farlo. Viva il federalismo. Usiamolo.

E’ notizia di oggi che alle Molinette di Torino (ospedale più grande d’Europa) le visite sono già calate del 50% nei finesettimana, giorni in cui gli extracomunitari richiedono prescrizioni mediche.

Chiediamo alle Regioni di centro-sinistra di legiferare come in Puglia. Semplice. Chiaro. Usare una loro arma contro di loro.

Questa legge è pericolisissima per gli italiani. Facciamoglielo capire. Scrivete ai vostri presidenti di Regione. Io ho già scritto a Marrazzo e Bresso.

 E domani qualcuno lo dirà anche al segretario. Che il Pd cominci a fare qualcosa. Per il Paese. Questa è una cosa che possiamo FARE.

Facebook e le strane sparizioni

12 febbraio 2009 § 2 commenti

Oggi molti gruppi sono spariti o sono andati in down. Lo hanno denunciato i Comunisti Italiani, qui, lo ha denunciato chi ha fondato il gruppo di solidarietà ad Ignazio Marino questa mattina e lo denuncio anche io che ieri ho aperto, a nome del Comitato Promotore (le firme le trovate sul FB),  il gruppo del Forum LGBTE del PD, che ha già 106 membri in un solo giorno e la cui piattaforma sta girando a tutti i livelli del partito.

Ed il cui logo approvato dalle alte sfere in persona (per dire che la cosa non è peregrina) è il seguente:

pd_glbt_11

Consentitemi di spiegarne il senso: prendete un brand e contaminatelo. Eccolo. Leggere: prendete un Partito e contaminatelo. Questo è un esempio di comunicazione perfetta di quali sono i nostri obiettivi: un partito inclusivo per un Paese inclusivo. Di tutti e di tutte.

E poi…verremo tutti a morire a Torino

12 febbraio 2009 § 1 commento

Nel condominio per gay over 50 bisognosi di assistenza, anche se Vattimo non ha tutti i torti.

Pd: proprio NON ci siamo

12 febbraio 2009 § 18 commenti

La cosa più stupida che si potesse fare in questi giorni: rimuovere Marino dall’incarico di portavoce nella commissione Sanità, all’alba della discussione sulla legge. Lui, portatore sano di una proposta laica e che centinaia di migliaia di persone hanno appoggiato.

Quando si dice darsi la zappa sui piedi.

Non c’è motivazione tecnica che tenga. E’ proprio una cazzata. Proprio andare al massacro. Speriamo che arrivi presto il Congresso.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per giovedì, febbraio 12th, 2009 su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.095 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: