La Festa Democratica chiude con coraggio.

22 luglio 2010 § Lascia un commento

La Festa Democratica chiuderà dedicando ai diritti un dibattito sul palco centrale. Lo fa dopo i tanti eventi che si sono susseguiti ospitando pregiatissimi ed impegnatissimi ospiti che dialogheranno tra loro su un tema attuale scottante. Dallo stesso palco, quella notte, in segno di continuità con l’azione del PD Roma su questo temo, verrà annunciato l’EuroPride del 2011 che proprio a Roma si svolgerà l’anno prossimo. A seguire la Festa ospiterà la storica festa queer di Roma, Muccassassina. La direzione è giusta (alta visibilità, nessuna paura a chiudere la Festa più importante dopo quella nazionale affrontando temi su cui ci hanno sempre accusato di essere timidi, spazio al pluralismo associativo romano) ed è doveroso un plauso al Partito Democratico Romano tutto, un plauso ai volontari del bar dei GD che si occuperanno di gestire la folla e abbeverarla e tanti auguri di buon lavoro a tutti coloro, tantissimi, che nel PD continueranno a fare questa battaglia. Tutti insieme.

L’immagine che vedete è una riedizione-omaggio del manifesto della Festa in salsa queer.

Qui l’evento su FB: http://www.facebook.com/#!/event.php?eid=130139253684714

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per giovedì, luglio 22nd, 2010 su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 8.920 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: