365 giorni e…

…non è cambiato molto.

Anche se qualcuno dice che dopo il 13 febbraio niente è più lo stesso, io aspetto i fatti: leggi, parità, donne in cariche monocratiche nelle cariche amministrative, ministeri seri…e nel mio partito.

Intanto riposto esattamente cosa scrivevo l’otto marzo del 2010: attente a quello con la mimosa.

Verrai a trovarmi d’inverno – Il 18 Marzo alle 19.

“Dell’ordinaria gestione del dolore di cui ciascuno di voi sa, per quanto lo si occulti e non si nomini, la famiglia di cui racconta Cristiana Alicata in questa storia, è una specie di almanacco virtuoso”.

Così scrive Concita De Gregorio nella bandella di “Verrai a trovarmi d’inverno”, di Cristiana Alicata. Per conoscere da vicino Elena, Viola, Liz, il babbo e tutti i personaggi usciti dalla penna di Cristiana, vi aspettiamo venerdì 18 marzo alle ore 19:00, a Roma, alla Libreria Fandango Incontro, via dei prefetti n°22 per la prima presentazione del suo nuovo romanzo. Con l’autrice, interverranno Vladimir Luxuria, attrice e scrittrice, e Francesca Fornario, attrice, giornalista e vignettista.


Non mancate!

Voglio andare a vivere…

qui.

Sul senatore Tedesco.

Gioco a ping pong con Civati e dico che se ha lasciato il PD e non si dimette dal Senato, ha lasciato il PD per sempre. Bersani glielo dica. Forza.

p.s. e sticazzi delle preferenze che ha in Puglia. Sticazzi.