No vocazione maggioritaria, no segretario candidato premier.


E due paroline sulle segreterie regionali. Parola d’ordine, comunque: primarie, primarie, primarie.

Sul blog de IMille.

5 pensieri riguardo “No vocazione maggioritaria, no segretario candidato premier.

  1. Io sinceramente mi domando: ma i militanti del PD come te hanno perso la memoria?????
    (a parte un piccolo errore lessicale: le primarie sono elezioni che servono a scegliere i candidati alle cariche elettive e non i segretari dei partiti…ma non pretendiamo che un militante abbia i ridumenti di scienza politica sarebbe troppo)
    ma chi e’ che ha eletto di due segretari del PD (lasciamo stare Franceschini che e´stato segretario pro-tempore e comunquq era il vice di Veltroni) ????
    Qualche esoterico comitato centrale come ai tempi del PCUS???
    NO LE TANTO DECANTATE PRIMARIE (vedi sopra per il termine)
    Quinidi il tuo problema non sono le primarie o meno ma il fatto che BERSANI non ti piace come non ti piaceva VELTRONI !!!! Quando realizzerai questo concetto forse farai l´unica cosa sensata e lo lascerai al suo destino ignobile..

    "Mi piace"

    1. Leggi bene forza, puoi farcela.

      1) oggi Bersani è candidato premier del PD. Nessun altro, a meno di lasciare il partito può candidarsi. Con l’effetto che molto PD voterà Vendola. E’ giusto? No.

      2) segretari regionali: vogliono togliere le primarie.

      Oggi per statuto segretari regionali e nazionale vengono scelti con primarie.

      "Mi piace"

  2. io ho letto bene sei tu che ti vuoi illudere che il PD sia diverso!!!

    Non ti piace Bersani e strepiti perche’ vorresti un altro ma sai benissimo che quando ci sono state le primarie hanno sempre eletto i candidati scelto dalla “direzione”…

    "Mi piace"

  3. “Molto PD voterà Vendola”. Mh. E allora perchè han votato Bersani alle primarie?
    Dimmi semmai che voteranno Vendola quelli che non vogliono Bersani. Quelli che hanno perso le primarie, per esempio.

    Molti di costoro, tra l’altro, voteranno Vendola per pura ripicca, dato che su molti temi è più a sinistra di Bersani e MOLTO più a sinistra dei vari Renzi e Chiamparino che appoggiate.

    "Mi piace"

  4. Bersani ha detto che se converrà al partito farà un passo indietro e consentirà altre candidature. Lo statuto attuale del PD, pur perfettibile nel lungo termine, mi sembra una buona base di partenza. Se togliamo la norma del candidato unico segretario avremo 100 candidati premier.

    (il link non funziona, Cristiana). Vado sul sito dei Mille

    "Mi piace"

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...