Il lavoro. Il lavoro. Il lavoro.


Come possiamo risolvere i problemi di questo Paese se io pago il canone per pagare lo  stipendio ad un giornalista che sulla TV di Stato non è in grado di riportare la discussione sui temi reali, sulla verità?

Sentire dire che un’azienda che ha il 30% del mercato “ha il monopolio” è una palese falsità, non può essere la base della discussione.

Questo impedisce di risolvere i veri problemi del lavoro.

Cominciamo a farci le domande giuste con coraggio: perché nessuna azienda del mondo, tranne una di cui gli stessi sindacati non si fidano, vuole rilevare Termini Imerese?

Questa è la domanda corretta. La risposta è parte della soluzione. Solo analizzando questo cominciamo a trovare il modo di non lasciare gente per strada. Il resto è solo gioco delle parti. Inutile a tutte le classi sociali in gioco.

2 pensieri riguardo “Il lavoro. Il lavoro. Il lavoro.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...