La monotonia del posto fisso.


Uhm…pur guardando a questo governo con favore e speranza nella frase di Monti sulla monotonia del posto fisso si denota tutto il divario generazionale tra lui e i suoi interlocutori. Oggi, in Italia,la monotonia sono: i no all’accesso al credito, il non poter fare figli, non arrivare alla fine del mese, non sapere cosa ci aspetta. So cosa voleva dire Monti, ma l’ha detto male. Le parole sono pietre,soprattutto in tempo di crisi e sacrifici.

8 pensieri riguardo “La monotonia del posto fisso.

  1. Ah.
    Sa cosa voleva dire Monti, ma davvero?
    Già che è in confidenza, me lo manderebbe a quel paese da parte mia?
    Ricorda Marx? “La storia si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa”: qui siamo alla farsa. Ha presente Marx? Se gradisce glielo presto.

    Mi piace

  2. banchiere del cazzo, figlio di troia.
    per quanto irrealistico, auguro ai suoi nipoti una vita di inferno tra precariato e disoccupazione come quella di centinaia di migliaia di italiani e italiane.

    Mi piace

  3. Anch’io ho un’idea piuttosto precisa di quello che voleva dire Monti. Voleva dire: adesso li prendo per il culo anch’io tra una sodomizzazione e l’altra, come faceva quello prima di me.
    Ho anche un’idea assolutamente precisa di cosa vorrei dirgli io. Ho le idee un po’ più confuse rispetto a chi continua a sostenerlo invece.

    Mi piace

  4. Anche io ho capito perfettamente quello che voleva dire. Ha scelto le parole sbagliate però ha poi spiegato chiaramente il concetto.

    Io lo sostengo perché ha preso l’ italia per i capelli quando aveva i piedi già sul precipizio. Da li a raggiungere la Grecia sarebbe stata una formalità invece il peggio è stato scongiurato. La gente ce l’ ha con lui perché ha pagato il conto salato lasciato da altro e perché lo ha fatto forse in modo discutibile. Sul lavoro lui vorrebbe cambiare la mentalità, soprattutto i giovani. Ma è difficile che ci riesca perché l’ Italia è un paese eccessivamente conservatore in tutto.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...