Omofobia nella TV di Stato (sarebbe meglio dire “schifo” pensando ad Apicella e Malgioglio)


I problemi qua sono fin troppi (non ne sapevo nulla non guardando questo programma).

Il primo che Malgioglio rappresenta solo se stesso e non una comunità.

Il secondo che la trasmissione dovrebbe espellere Apicella come espellerebbe un antisemita o un bestemmiatore.

Ed infine una riflessione su questa TV cialtrona che ficca i gay per far notizia. E alcuni che di questo ne fanno una professione che si fanno allegramente ficcare.

E Malgioglio, andandoci, cosa si aspettava, di stare alla Scala? Non si lamenti,piuttosto si ricordi (se ci riesce) che purtroppo in questo Paese dovrebbe capire di avere anche un carico collettivo e non solo il suo narcisistico destino personale.

3 pensieri riguardo “Omofobia nella TV di Stato (sarebbe meglio dire “schifo” pensando ad Apicella e Malgioglio)

  1. “Ed infine una riflessione su questa TV cialtrona che ficca i gay per far notizia. E alcuni che di questo ne fanno una professione che si fanno allegramente ficcare.”

    Non e´gay ma mi pare la classica definizione dell´inviata sull´Isola di quest’anno, ma meglio prendersela con Malgioglio…..

    Mi piace

  2. PS

    prima dici che Malgioglio rappresenta solo se stesso poi che”dovrebbe capire di avere anche un carico collettivo”, gaurda prendi una decisione poi facci sapere

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...