Se anche la “nostra” Roma è abusiva.

11 aprile 2012 § 1 Commento


Ha ragione da vendere Alessandro Gilioli davanti all’ennesimo scempio romano che vede i partiti del centro sinistra promuovere la giunta Zingaretti (probabile candidato sindaco a Roma nel 2013).

Pare che la campagna sia stata interrotta e lo staff di Zingaretti risponde che e’ una campagna dei partiti.

Molto semplicemente, penso che se i partiti di tutto il centro sinistra fanno una campagna di manifesti cosi’ massiccia che ricopre ascensori della metro, muri e cassonetti dell’immondizia, spazi dedicati a pubblicita’ commerciale in modo abusivo e non lo dice al futuro candidato sindaco la cosa e’ grave.

Credo Zingaretti abbia oggi la credibilità necessaria per stoppare i manifesti con il suo nome e dare dimostrazione di diversità. Se non lui chi?

Annunci

Tag:, , ,

§ Una risposta a Se anche la “nostra” Roma è abusiva.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Se anche la “nostra” Roma è abusiva. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: