Lucio Dalla e la parola che manca, ancora.

10 giugno 2012 § 5 commenti


Un pezzo surreale del Corriere della Sera, in cui la verità trasuda ma nessuno ha il coraggio, ancora, di dirla.

Annunci

Tag:, ,

§ 5 risposte a Lucio Dalla e la parola che manca, ancora.

  • Anonimo ha detto:

    Quella parola avrebbe potuto dirla Lucio; avrebbe potuto, se non in vita, lasciarla scritta in un testamento, assegnando al suo compagno quel posto che in vita non aveva voluto rendere pubblico. Ma non l’ha fatto.

    Io credo che ci sia solo questo: rispetto per ciò che Lucio ha voluto tutta la vita: riserbo.

    Mi piace

  • Saverio Aversa ha detto:

    Chiamiamola anche “Genoveffa”, sempre omofobia e’ ! Lieve, strisciante, sfumata, quasi innocua forse, ipocrita, perbenista, ruffiana, discreta. Sempre omofobia e’! Perché non chiedere “Lucio amava Marco? “. Tre semplici parole.

    Mi piace

  • Oscaruzzo ha detto:

    Surreale e` che Dalla non abbia mai fatto un coming out, quando comunque non rischiava NULLA e sarebbe diventato “a costo zero” l’Elton John italiano. Surreale e` anche che non abbia lasciato un testamento. Assurdo, direi :-/

    Mi piace

  • Nino ha detto:

    Non capisco: Lucio Dalla ha fatto una scelta di vita. Incomprensibile forse, criticabile forse, ma mi sembra che i giornali si limitino a seguire la linea di demarcazione segnata da Lucio Dalla. Rientra nel novero delle scelte personali che, seppur non condivisibili, credo siano da rispettare.

    @Oscaruzzo: non credo fosse una questione di rischio, Dalla appunto non rischiava di perdere la sua popolarità con un eventuale coming out. E’ una scelta.
    Sul testamento, spesso non si pensa che la signora con la falce è dietro alla porta pronta a colpire. Nel caso specifcio forse ci poteva essere una spinta in più, data la situazione. Capita.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Lucio Dalla e la parola che manca, ancora. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: