97 anni e non aver sentito.

16 luglio 2012 § 2 commenti


Laszlo Csatary, 97 anni, è il criminale nazista più ricercato al mondo. E’ stato arrestato oggi. E’ accusato di complicità della morte di almeno 16000 ebrei e forse non solo ebrei.

La cosa che più mi turba è come ha potuto vivere fino ad ora, ascoltando il mondo che parlava di quegli anni. Vedendo da fuori in modo chiaro che cosa aveva fatto. Penso alla “caduta dalle scale” di Primo Levi. Vado a dormire che la Storia stanotte mi pesa da morire.

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a 97 anni e non aver sentito.

  • la Storia pesa sempre da morire, la cosa sorprendente è come si riesca a non rimanerne schiacciati

    Mi piace

  • Comandante Lupo ha detto:

    Non mi meraviglierei più di tanto, guarda solo in Italia. Criminali di guerra comodamente seduti nel parlamento italiano (Almirante, Finestra) lo stesso Badoglio mandante dei massacri nell’Africa Orientale quando morì fu sepolto con tutti gli onori degni di un eroe, lo stesso vale per Graziani esecutore materiale di quelle stragi di popolazioni eritree. Se guardi la storia più recente L’armadio della vergogna.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 97 anni e non aver sentito. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: