Quando vi dicevo che Grillo era fascista

13 agosto 2012 § 1 Commento


Era maggio del 2011.

Oggi lui si smaschera, citandolo, dimostrando che la sua è davvero una strategia:  ha studiato il bignamino del Paese, crede di sapere come sollevarlo, indirizzarlo, condurlo.

Io spero che il doppio ventennio in meno di un secolo abbia lasciato qualcosa.

E so bene che la colpa di questa deriva è dei partiti che non si rinnovano, come lo fu allora ai tempi di Duce. Quindi so benissimo con chi prendermela, un secondo prima che con Grillo, un secondo prima che con chi non ricorda. Lo so benissimo.

Annunci

Tag:, , ,

§ Una risposta a Quando vi dicevo che Grillo era fascista

  • fausto ha detto:

    Dall’originale: “…Segue la richiesta: “Chiudete il Parlamento, sgombrate i loro uffici. Camera e Senato sono ormai ridotti peggio dell”aula sorda e grigià evocata da Mussolini. I parlamentari a larve di democrazia ben pagate”…”

    L’impressione è che non sia tanto felice di vedere avverare i desideri del dittatore. In una cosa però sbaglia di sicuro: anche il governo è ostaggio del parlamento. Le leggi invise alla maggioranza non si sono materializzate, una per tutte la chiacchierata patrimoniale. Qualcosa vorrà dire.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Quando vi dicevo che Grillo era fascista su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: