Le lacrime di coccodrillo alla Regione Lazio


Penosa la Polverini che si scusa…non poteva non sapere avendo sotto gli occhi lo stile di vita e le spese del suo capogruppo come di qualsiasi consigliere regionale. Persino a noi poveri mortali basta guardare i muri imbrattati di manifesti abusivi per sapere chi ha soldi e chi no.

E vale per tutti, anche per quelli dalla nostra parte.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...