Perché parliamo di regole delle primarie del centro sinistra.

13 ottobre 2012 § Lascia un commento


Due righe per chi si lamenta che si parla di regole delle primarie e non della mancanza di lavoro, del precariato, di altro.

A parte che non è vero.

A sfidarsi programmi che in alcuni aspetti e soluzioni su come risolvere i problemi di cui sopra sono diversi e quindi potete leggerli, giudicarli e scegliere.

Inoltre le regole con cui si scelgono le persone che andranno (si spera) al governo è la base di ogni democrazia. Se vi annoiate vi state facendo fregare da chi vi racconta un sacco di fuffa e nel frattempo magari paga 50€ per farsi votare e poi invece di fare quello che vi ha promesso si intasca i soldi pubblici che servivano a fare una riforma.

Inutile negarlo. E’ vero che tra liberismo e socialismo c’è una differenza abissale di intendere il mondo (anche se secondo me alla fine della fiera è il giusto peso tra le due e quindi una sana socialdemocrazia ad essere la via giusta), ma oggi in Italia abbiamo urgenza di avere gente che fa quello che dice e soprattutto onesta. Quindi la parte principale per mettere in cantiere i prossimo 20 anni è scegliere la nuova classe dirigente.

Detto questo nel prossimo post parlerò delle regole che il centro sinistra si sta dando per fare le primarie.

Tag:,

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Perché parliamo di regole delle primarie del centro sinistra. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: