Sulla nomina di Battiato alla cultura in Sicilia.

6 novembre 2012 § 5 commenti


Sempre per fare la guastafeste vi dico cosa penso della nomina del mio pur adorato Battiato: che fare l’assessore è una cosa seria. Soprattutto della cultura.

E non basta organizzare “grandi” eventi, perché quello dei grandi eventi in grandi contenitori concentrati, è un modello di cultura sbagliato ( e a Roma negli ultimi anni di questo abbiamo parlato spesso)

La cultura salva dalla mafia quando si infila nelle piccole cose, ai bordi delle case, ai confini delle periferie.

Fossi in Crocetta uscirei da questo agone mediatico e invece di gente famosa con grandi cognomi sotto il cappello dei quali, poi, può succedere di tutto, comincerei a scegliere gente onesta e competente e a chiedere conto agli elettori a fine mandato. Se ci arriva.

Annunci

Tag:, , ,

§ 5 risposte a Sulla nomina di Battiato alla cultura in Sicilia.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Sulla nomina di Battiato alla cultura in Sicilia. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: