Sui soldi alle scuole private.

23 novembre 2012 § 8 commenti


Tra le scuole paritarie finanziate ci sono anche le comunali e le provinciali e non solo le private (tutti quei milioni di euro di cui si parla non andranno solo alle scuole private e però mi piacerebbe sapere quanti vanno alle scuole private, istituti religiosi compresi)

Personalmente non sono d’accordo a finanziare nemmeno con 1 solo euro una scuola dove si paga una retta.

Lo penso da quando occupavo le scuole a 16 anni e continuo a pensarlo: la scuola è il luogo sacro dove si alleva il Paese non a sapere, ma a capire, a discernere, a criticare, a farsi un’opinione.

Annunci

Tag:, , ,

§ 8 risposte a Sui soldi alle scuole private.

  • seiovesdi ha detto:

    E se invece si trattasse di dare soldi non alle scuole, ma alle famiglie degli alunni più disagiati, per fare in modo che possano accedere alle scuole migliori su un piede di parità?

    In questo modo alla scuola per i ricchi potrebbero accedere anche i poveri.

    Ovviamente con alcuni distinguo importante: non deve essere una scuola a fini di lucro (bilanci a zero e nessun guadagno per l’ente in sè, solo gli stipendi per i professori), e non deve essere un promuovificio ma garantire standard di qualità di livello almeno comparabile con le scuole pubbliche.

    Solo che qui poi si va a toccare l’argomento dell’esame di maturità e delle valutazioni dei professori e si entra in un ginepraio…

    Tra l’altro è abbastanza chiaro che in questo modo si permetterebbe a molti insegnanti di mettere in piedi scuole montessoriane, scuole libertarie, scuole stirneriane…pur non disponendo dei capitali di cui invece può disporre Santa Madre Chiesa, che apre scuole di ottima qualità ma le riserva ai figli dei propri adepti più ricchi…

    Mi piace

  • calicata ha detto:

    il tuo primo commento che mi piace (posso dirlo?).

    No, non sono d’accordo sul bonus (lo fa Formigoni)…è un po’ come la rottamazione va ai clienti ma poi aiuta le vendite.

    so bene che i soldi che costa una scuola pubblica allo stato non sono i soldi che gli costa una privata…..ma quel delta di costo quanto pesa sulla crescita del paese? Sui lavoratori di quella scuola, sui programmi, sulla qualità? Ecco nessuno riesce mai a convincermi fin da quando avevo 16 anni su questo punto.

    Mi piace

    • seiovesdi ha detto:

      Sì, certo che puoi dirlo, da una che nei propri sogni si definisce anarchica e poi vota per Renzi non mi aspetto certo approvazione. Senza astio, è un dato di fatto.

      -> ma quel delta di costo quanto pesa sulla crescita del paese? Sui lavoratori di quella scuola, sui programmi, sulla qualità?

      La risposta la trovi nella parte in cui dico che andrebbero finanziate solo le scuole non a scopo di lucro e che garantissero un rispetto di standard minimi adeguati. NON peserebbe sulla crescita del paese, garantirebbe una qualità di lavoro decente ai lavoratori della scuola in questione (e si potrebbero prevedere dei meccanismi in cui i finanziamenti sono collegati ai rispetti dei diritti dei lavoratori, ma certo che con una sinistra come quella che andrà al governo questo è pura utopia) e garantirebbe la qualità dell’insegnamento.

      -> nessuno riesce mai a convincermi fin da quando avevo 16 anni su questo

      Nè io penso di farlo. Scrivo per i tuoi lettori, in effetti.

      Buon sabato sera.

      Mi piace

  • Gabriella Giudici ha detto:

    Triste contraddizione, criticare il finanziamento alle paritarie e votare PD: un partito che ha inaugurato questo misfatto (Luigi Berlinguer) e che teorizza da un secolo la propria democristianizzazione.

    Mi piace

    • calicata ha detto:

      se leggi un po’ di cose mie degli ultimi 6 anni vedi che io il PD lo voglio un bel po’ diverso…

      Mi piace

      • Gabriella Giudici ha detto:

        il problema purtroppo è come lo vogliono loro: hanno votato il fiscal compact, la spending review, la revisione del titolo quinto che via sussidiarietà è un torrente di soldi verso imaneggi privati, ora vogliono l’Aprea e la perdita della sovranità fiscale (Napolitano). Se non ti spicci a cambiarlo, tra poco non saprai dove farlo governare.
        Con tutta la mia simpatia, ma per te soltanto 🙂

        Mi piace

  • EMJ ha detto:

    E in merito alla proposta di Renzi di alzare le tasse universitarie e sostituire le borse di studio con prestiti? Non sarebbe come trasformarle in private?

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Sui soldi alle scuole private. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: