Io sono già dentro il 3 dicembre

30 novembre 2012 § 25 commenti


Io sono già dentro il 3 dicembre e quindi spero, mi auguro, auspico che il PD mantenga il suo 35% e che il 2013 sia nostro. Ogni singola cosa che dirò e farò in questi prossimi giorni avrà come unico obiettivo il 2013.

Chi non è dentro il 3 dicembre è parte del problema. Chi non lo comprende ha a cuore il mezzo come se fosse un fine e non il Paese. Il partito è uno strumento. Non è il fine. Vi prego rinveniamo da questa stortura interiorizzata.

p.s. Sì, un tizio dell’esecutivo romano ha chiesto le mie dimissioni dalla Direzione Regionale e un procedimento nei miei confronti per avere diffuso il sito http://www.domenicavoto.it (di cui parlo qui). E’ uno. Non è il partito. Quindi prego tutti di mantenere la calma, di lavorare per la buona riuscita di domenica e di stare con la testa al 3 dicembre, dove tutti ci dovremo abbracciare. Quelli per cui dobbiamo conservare la rabbia, da ricordare come un mantra: i ladri, quelli che fanno brogli, quelli che pigliano le mazzette, quelli che portano pacchi di pasta per un voto, o pagano 100€ un voto. Certo non quelli che vogliono fare le primarie aperte.

Annunci

Tag:

§ 25 risposte a Io sono già dentro il 3 dicembre

  • enrico ha detto:

    Siete davvero incredibili: diffondete falsità palesi; non fate altro che alzare continuamente i toni con ogni mezzo possibile; irridete ed offendete dirigenti del partito in qualunque modo (Fassina e Stumpo, ormai, sono diventati delle barzellette); non ammettete mai di aver sbagliato, e poi fate gli offesi e chiedete unione.
    Un pò come uno che prima ti pesta di botte e poi ti dice: “Dai, va bene: ti perdono”.

    Nel tuo post per Repubblica, per esempio, fingi di non sapere (e se non lo sai davvero è grave, visto che ti occupi di questo) se la tua compagna può votare o no. Può farlo, SENZA GIUSTIFICAZIONI, perché si è registrata PRIMA del 25 novembre.
    Il problema sono quelli che si vogliono iscrivere oggi, DOPO il 25: DOPO aver avuto 21 giorni di tempo, DOPO essersene fregati altamente.
    Quelli che verrebbero a votare Renzi e solo Renzi, quelli a cui del PD non frega nulla.
    Io non li voglio. Vedo che voi, invece, li desiderate più di ogni altro militante. Questione di gusti.

    Altra cosa che non dici: il sito domenicavoto.it trattiene i dati degli iscritti, a disposizione non del partito, ma della fondazione Big Bang. Cioè di un ente totalmente estraneo al Pd, formalmente estraneo anche a Renzi. Ma vi sembra normale? Ma non eravate voi a parlare di rischi di violazione della privacy?

    Avete parlato solo di regole, cambiando continuamente idea: prima Reggi ha detto che avevate vinto, poi non volevate il doppio turno, poi sì, poi votare era impossibile, poi no, era facilissimo: adesso, quest’ultima furbata.

    Tralascio chi abbia pagato centomila euro di inserzioni sui giornali per pietà, ma credo che una che, giustamente, si preoccupa dei manifesti abusivi, qualche domanda dovrebbe porsela.
    E’ la stessa cifra che Bersani (errore vergognoso, se non peggio) ha preso da Riva: no, giusto per chiarire l’ordine di grandezza.

    Comunque, visto che siete amici, leggiti Civati, sul punto. La pensa piuttosto diversamente.

    Anch’io ho la mente al 3 dicembre, spero che si possa ricomporre, specie con le persone più capaci, tra cui comunque ti pongo (sebbene ti veda al momento piuttosto offuscata dal tifo).
    Lasciami dire, però, che non state facendo nulla, ma proprio nulla, per favorire la riappacificazione.

    Mi piace

  • D.O. ha detto:

    ” Chiunque vinca sara’ bellissimo” naturalmente sara’ piu’ bellissimo se vincera’ Renzi. “e poi dal 3 dicembre noi avremo un’identita’ definita” identita’ che sarebbe mancata se la fondazione Big Bag non avesse messo a disposizione disinteressatamente il sito internet. Mi dispiace dirlo ma Renzi ha trasformato il confronto in scontro fra tifoserie. Buonanotte.
    Doriano.

    Mi piace

  • fiordisale ha detto:

    cosa significa questa frase “Quelli per cui dobbiamo conservare la rabbia, da ricordare come un mantra: i ladri, quelli che fanno brogli, quelli che pigliano le mazzette, quelli che portano pacchi di pasta per un voto, o pagano 100€ un voto. Certo non quelli che vogliono fare le primarie aperte.”?

    francamente io non capisco come una come te che è sempre stata particolarmente puntigliosa con le regole improvvisamente decide che queste possano diventare elastiche o strumentali a seconda della convenienza, e non raccontiamoci alibi o altre cazzate perchè davvero è diventata una situazione insostenibilke, #iRenzi mi sta così sulle palle che davvedro vorrei che vincesse solo perchè possa essere nella cacca dopo 3 giorni, (perchè tutti, anche coloro che lo votano, sanno che non è all’altezza del ruolo, ed è una valutazione oggettiva) ma purtroppo non sono sufficientemente masochista perchè un premier nella bratta farebbe sprofondare nella melma tutti noi e non ce lo meritiuamo e non ci meritiamo nenachre un altro quaquaraqua attore, ed è per questo che gli eviterò la dimostrazione della sua vacuità.

    Mi piace

  • calicata ha detto:

    stiamo tutti guardando il ditoò La Luna non la guarda nessuno. Dai, sì…meglio pochissimi e poi vince Grillo.

    Mi piace

  • fiordisale ha detto:

    io guardo tutto, e quello che vedo mi fa rabbrividire perchè vedo un individuo che da presidente della provincia ha preso la prima condanna dalla corte dei conti, da sindaco di Firenze ha collezionato la seconda condanna (2 giorni fa) ed me lo si propaganda come la panacea per i drammi che attraversano l’Italia. Ma non si parlava di merito? E che merito c’è ad essere condannati dall’organismo di controllo della spesa delle amministrazioni?
    É assurdo votare un incompetente, come io reputo renzi, solo per il bieco desiderio di scardinare un partito. Che sia dito o che sia luna Renzi deve PRIMA dimostrare un qualche talento (oltre alla spettacolarizzazione e agli effetti speciali, intendo) poi semmai, per merito, potrà ambire ad altro. I passi nel mondo del merito che predica, sono questi non si capisce com’è che lui ovrebbe essere dispensato dal seguirli (aggià dev’essere la refrattarietà alle regole, capisco)

    Mi piace

  • Jacopo ha detto:

    beh, per forza di cose ci andrà qualcuno di meno, è normale per un ballottaggio.l’esempio francese (dove alle primarie del ps sono andate a votare più persone che al primo turno) si presta poco, secondo me: si sta parlando di una realtà dove già la gente di per sè va poco a votare, e in più lì lo scontro si è infiammato proprio per il ballottaggio, mentre qui già da prima erano volate, come è normale, le scintille; in più lì non c’era il pericolo che qualche “infiltrato” di sarkozy andasse a influenzare il risultato, nè che la destra avesse un candidato “prediletto” rispetto a un altro. qui il rischio c’era, almeno all’inizio; almeno all’inizio pareva che il candidato prediletto degli elettori di destra fosse renzi (e ciò grazie in buona parte alla campagna di renzi stesso); poi si è visto che non è stato così, ma le regole intanto erano già state mandate fuori. io credo che, invece di fare questa confusione tutta di nuovo e ancora sulle regole per poi, (in caso di sconfitta, che allo stato è probabile), lamentarsi e accusare gli altri di aver “truccato” la corsa per vincere, sarebbe meglio, per renzi e qualche renziano, cercare di conquistare, con i contenuti, il voto di chi a votare alle primarie già c’è andato, e non ha votato per nessuno dei due candidati vincitori; è molto difficile, certo, e renzi lo sa. il confronto di ieri non lo ho visto (ero al cinema, e ci ho guadagnato), ma poi ne ho saputo quanto basta per decidere di escludere sia renzi (lì avevo già deciso da un po’) che bersani (il parroco no! e l’udc ancora meno!). se devo fare un pronostico, bersani vincerà, perchè il suo elettorato tende a dare un voto “per fede”, e non “di opinione”, e perciò è anche probabile che molti di quelli che sono andati a votarlo al primo turno poi tornino al ballottaggio; e qualcuno di vendola si aggiungerà; renzi paga il limite, non da poco, di essere il meno di sinistra in una corsa alle primarie del centrosinistra; è chiaro che poi gli altri si uniscono contro di lui. augh!! ho detto!!!!! good night!!!!!!!!

    p.s. poi magari invece vince renzi col 70%; e a me toccherà fare come moretti in aprile; anzi, mi fumerò direttamente la tessera elettorale…

    Mi piace

  • pd valdengo ha detto:

    Reblogged this on CIRCOLO PD VALDENGO and commented:
    Io sono già dentro il 3 dicembre

    Mi piace

  • davide.c.maggi ha detto:

    non sarà il partito, ma ‘è un area di opinione abbastanza diffusa che condivide questa “paranoia”. ho visto adesso il sito incriminato, che è di una semplicità e ingenuità disarmante. E’ alla luce del sole. Pensare che sia una macchina per brogli è ipocrita e dimostra la malafede della partecipazione politica di una parte importante della nostra società. E’ abbastanza inquietante, e a me, che del partito non ho mai fatto parte (avevo chiesto di entrare dopo la vittoria risicata dell’ultimo prodi, non mi hanno mai ricontattato) fa passare definitivamente la voglia di entrarne a far parte PS: il fatto che un sito che semplifica una procedura inutilmente farragginosa e complicata posta ad impedimento della partecipazione democratica venga additato come un problema è il segno di una mentalità chiaramente schierata dalla parte della burocrazia che sta schiacciando questo paese. Soffiamo via la polvere, o rimarremo soffocati

    Mi piace

  • seiovesdi ha detto:

    In Slovenia la popolazione sta mettendo in piedi proteste di piazza fortissime. La polizia ha dichiarato che non può controllare più di tre manifestazioni nel territorio dello stato, e per di più molti poliziotti simpatizzano con i manifestanti e si danno malati, o si presentano in servizio d’ordine con fiori all’occhiello per indicare simpatia. Il governo ha tentato di coinvolgre l’esercito nella repressione delle manifestazioni di piazza. Il capo di stato maggiore si è rifiutato, adducendo che la costituzione vieta all’esercito di intervenire in questioni di ordine pubblico.
    Queste notizie le ho di prima mano da amici sloveni. Son notizie che in rete non girano. La popolazione non ne può più delle politiche di austerità e si ribella. Gli italiani invce cosa fanno? Stanno a parlare di cazzate come “Renzi o Bersani” mentre Monti li incula con il consenso di entrambi. Mi vergogno io per voi.

    Mi piace

  • Meursault ha detto:

    Aveva ragione chi diceva che Renzi è un Berlusconi in erba. I metodi sono gli stessi. Si scoprì che i rottamatori erano, loro malgrado, più berlusconisti di Berlusconi. Sprezzo completo delle regole con tanto di fondazioni che sorgono da un giorno all’altro. Se questa è l’innovazione, viva la restaurazione. Lo dico da trentenne.

    Mi piace

  • simone ha detto:

    @seiovesdi
    http://voli2.traveleurope.com/vg1/search/results.action?idRequest=2568597029

    @meursault
    tua opinione: se ti va leggi qua

    http://www.salvatorevassallo.it/taccuino-2/756-chi-manipola-le-regole

    poi fate come vi pare, votate bersani, votate l’omofoba bindi, votate la turco e i suoi cpt, votate violante e la sua connivenza con il conflitto di interessi di berlusconi, votate fassino e “abbiamo una banca”, votate per allearvi con casini e far partire nuovi piani casa per far contento il genero, votate per far ricandidare un’altra volta berlusconi e condannare il paese ad altri 10 anni di tifo da stadio.

    alla fine la democrazia rappresentativa è anche questo: il 50%+1 vince, il 50%-1 se la prende in saccoccia.

    Mi piace

  • Sandman ha detto:

    o anche quelli che mettono manifesti abusivi a Roma http://www.repubblica.it/politica/2012/09/23/news/i_radicali_contro_renzi_manifesti_abusivi_a_roma-43126452/
    comunque le frasi ad effetto come “Chi non è dentro il 3 dicembre è parte del problema” è sempre più da cieca e sterile tifoseria politica.

    Mi piace

  • simone ha detto:

    @sandman

    Renzi si è già scusato e il fatto non si è più ripetuto
    http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/renzi_scuse_manifesti_roma/notizie/221372.shtml

    forse invece ti riferivi a questi altri manifesti che ancora oggi vengono appesi abusivamente e in piena violazione del codice di comportamento

    Mi piace

    • Sandman ha detto:

      Avevo letto le scuse di Renzi sui manifesti abusivi e conoscevo anche la storia di quelli freschi-freschi di Bersani.
      Non mi pare che sia stato Renzi o il PD a scusarsi volontariamente ma le scuse sono arrivate solo dopo la diffusione della notizia ai giornali da parte dei radicali.
      Inoltre la scuse riducono l’illecito?
      Nel post, Cristiana, parlava di azioni scorrette e illegali e l’abusivismo è una di queste quindi non vedo virtù nella parte che lancia accuse.

      Poi perché i politici sbagliano così spesso? Renzi è talmente europeista da seguire i suoi colleghi che si licenziano per una nota spese? non sembra proprio, in Italia è diverso, nonostante come vogliano dipingere il pupillo senza peccato.. qui il nuovo che avanza si comporta come il vecchio da rottamare.

      Mi piace

  • fiordisale ha detto:

    @sandman, scusa io accetto tutto ma tra il tuo giudizio personalissimo sulla Binmdi (e qua non mi interessa vagliarlo oltre) tacciandla di omofobia e l’ingombrante presenza tra le filka di renzi di un tal Adinolfi io non avrei dubbi a scegliere la prima dei due perchè intanto la Bindi non ha ricevuto alcuna segnalazione ai garanti con richiesta di espulsione, aldilà di stress caratteriali contingenti la ritengo una brava persona in grado di disponibilità al dialogo e non è omofoba né razzista né altro. Adinolfi invece è tutte queste robe assieme eppure sta accanto a renzi (anche se non è un iscritto ma solo un parlamentare subentrato ad un dimesso per elezione a sindaco). Questo per dirti che prima di lanciare accuse isteriche in casa altrui (anche se dovrei dire la stessa casa) si dovrebbe avere il coraggio e l’onestà di guardare dalla stessa parte e questa caratteristica io non l’ho notata in nessuin fan renzista ed un vero peccato perrchè è come se ci fosse stata la mutazione da politicizzato a ultrà

    Mi piace

    • Sandman ha detto:

      @simone: questo messagio di fiordisale è per te. Mi sa che ha sbagliato a scrivere il nome 😉
      sei tu che parli di parte omofoba, di bindi, fassino, nessuna legge sul conflitto d’interesse… insomma parli del PD in tutta la sua completezza.

      Mi piace

  • enrico ha detto:

    Sempre a proposito di 3 dicembre: poi ci sarà tempo e modo di vergognarsi e chiedere scusa per le cialtronate del buffone che state sostenendo, vero?
    http://www.repubblica.it/speciali/politica/primarie-pd/edizione2012/2012/11/30/news/renzi_agli_altri_candiati_ritirate_i_ricorsi_noi_non_la_buttiamo_in_rissa_n_in_caciara-47771487/?ref=HREA-1

    Mi piace

  • fiordisale ha detto:

    ci sarebbe anche questa indecenza https://twitter.com/fiordisale/status/274621918215299074/photo/1

    ne parliamo? io domenica sarò in un seggio di un quartiere tranquillo per fortuna ma se fossi sommersa da imbecilli arroganti che non sanno distinguere tra i loro diritti (che sono appunto il voto elettorale, cioè devono rivolgersi al min. degli interni) e la disponibilità del mio partito di farli partecipare alle nostre selezioni primarie con le NOSTRE regole (non quelle dei singoli, che si fottessero, ma del gruppo legittimato a scriverle) .

    Ecco, è questo il punto, questa incultura che ci sta facendo regredire al bar da drive-in di berlusconiana memoria, che mi fa imbestialire ma se sono sopravvissuta a quello, saprò far fronte anche a sta porcheria

    Mi piace

    • Sandman ha detto:

      bello, grazie per aver condiviso questo, a mio parere, bel messaggio infamante.
      Mancano solo gli sventolatori prezzolati. L’allarme di brogli è già stato lanciato.

      Tifo da stadio, mi spiace fiordisale ma inseguire il sogno è un diritto ma questa è la bassa realtà

      Mi piace

      • fiordisale ha detto:

        @Sandman
        messaggio infamante da parte di chi?
        io messo un link della mail del sito incriminato che invitava a fottersene delle regole e andare uguialmente ai seggi, anche laddove lka richiesta fosse stata bocciata o non ci fosse stato riscontro dalle sedi competenti.
        Te la dico meglio, perchè credo ci sia un fraintendimento, la mia era una denuncia non un avallo a quella mail che reputo indecente ed offensiva per tutti gli iscritti ed elettori della coalizione.
        Poi se tu la condividi sono fatti tuoi, io sono libera di lottare contro coloro che da un ventennio vorrebbero plasmare le regole a proprio comodo un giorno si e un altro pure, tutta la storia di Berlusconio e la giornata di oggi di Sallusti ne danno un discreto esempio.

        piesse
        la foto, quando ho fatto il commento non era ancora online, per quello c’è il rimando a twitter

        Mi piace

        • Sandman ha detto:

          Ops, scusa fiordisale mi sono espresso male.
          Il messaggio infamante non era il tuo ma, a mio parare, la seconda parte della email di cui hai postato lo screen.
          Dire che “qualcuno non vuole che tu esprima il tuo voto” e “perché ha paura” (e chissà chi, in un ballottaggio) a mio parere è voler alzare i toni dando la colpa a qualcuno, gli altri.
          Poi insisto sul fatto che “non volere che qualcuno esprima il proprio voto” è gravissimo di per sé in una consultazione “democratica” (o come viene dipinta).. tutto ignorando che ci sono delle regole e facendo passare per vigliacchi antidemocratici gli altri.
          Da qui il messaggio infamante. Non mi riferisco certo a te con cui condivido la maggior parte dei tuoi interventi.
          Mi spiace ancora per il malinteso.

          Mi piace

  • sonia ha detto:

    cara cristiana, cari amici e compagni sulle vostre spalle avete molta responsabilità …. state mettendo le regole sotto i piedi e questo nuovo che voi dite è una palla vera e propria…. che vergogna

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Io sono già dentro il 3 dicembre su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: