Grillo e Mussolini, appunto.


Qualcuno è ancora convinto che il mio vecchio paragone tra lui e Mussolini non stava in piedi? E’ esattamente quello che abbiamo già visto all’inizio del secolo scorso. E penso sempre che come allora fu colpa di Giolitti che non si schiodava, sia il parto della nostra mancata capacità di comprendere i mutamenti della società e come rappresentarli.

“Io antifascista? Non è un problema che mi compete.” Così Beppe Grillo, caricando Casa Pound nelle sue fila. Ridedico questo vecchissimo post ad un nel po’ di persone che combattono il fascismo come un’etichetta e non nella sua vera natura e nei suoi metodi che, spesso, si nascondono nelle pieghe di etichette più presentabili e che sono più pericolose.

2 pensieri riguardo “Grillo e Mussolini, appunto.

  1. diciamo pure che sei la meno titolata a prendertela con chi si imbarca i tuoi amici di Casa Pound.
    Davvero dobbiamo andare a ripescare le tue dichiarazioni su quanto sono democratici quelli di Casa Pound e su quanto la violenza non alberghi da quelle parti?
    Questa campagna elettorale ti ha fatto male Alicata…

    Mi piace

  2. continui come altri a fare confusione e a non distinguere la differenza tra incontrare e parlare e aderire ed imbarcare. Vedi le differenze non devono fondersi nel dialogo a volte sono dialettica che serve ad altro. in quel caso serviva al dibattito lgbt che a sinistra languiva. ma mi sarei anche stufata di spiegarlo a chi non vuol sentire.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...