Chi oggi ha davvero danneggiato il PD (se ancora si può fare peggio)

24 marzo 2013 § 19 commenti


Basta leggere questo pezzo per capire bene cosa aveva detto Delrio (da presidente dell’Anci e non da renziano) e per capire che chi oggi ha danneggiato il PD si chiama Stefano Fassina. A cui consiglierei di accorgersi che invece di pensare al Paese, come temevo, sta già pensando insieme ai vecchissimi turchi al prossimo congresso. Prossimo congresso che io mi eviterei volentieri…a volte penso che si divertono solo così. Io no. Io non ne posso più di fare congressi per il dominio interno del partito….e ho tanta voglia di fare altro e in altro modo.

Annunci

Tag:

§ 19 risposte a Chi oggi ha davvero danneggiato il PD (se ancora si può fare peggio)

  • mirella ha detto:

    Cristiana ,io ti stimo tantissimo. ma l’incontinenza di Renzi e di altri in questo momento io la vivo come disonestà. Che aspettino un attimo , non è indispensabile il loro parere oggi per la gente come me.Attenzione ci saranno tantissimi iscritti al Pd che non sopporteranno accordi con PDL ,quindi non è scontato che Renzi aumenti i voti..

    Mi piace

    • calicata ha detto:

      falso. tutto falso…..guarda bene, in questi mesi è stata la persona più leale a Bersani…persino troppo. Non ricascate nel veleno delle primarie in vista del congresso, per pietà.

      Mi piace

  • pd valdengo ha detto:

    L’ha ribloggato su CIRCOLO PD VALDENGO.

    Mi piace

  • mirella ha detto:

    Io di veleni non ne ho voglia, non conosco neppure i giochi di potere dei congressi. , quello che so è che spero tanto che Bersani riesca a formare il governo . Sono in ansia per questo come altre tantissime persone comuni come me, e fremo ogni volta che esce una dichiarazione in contrasto con il suo lavoro In questo momento mi piacerebbe che chi non è incaricato stesse un attimo zitto, spt quando la proposta di alta politica o meno è quella di ascolto di PDL. basta con questi accordi

    Mi piace

  • gianni ferrarotti ha detto:

    Ciao,
    confesso che ad una prima lettura ho “autocorretto” il titolo dell’Unità in:
    “Delirio: «Se Bersani fallisse, governo istituzionale con Pdl»”.

    Ti seguo da meno di un mese e non so neanche bene come la pensi ma
    a mio avviso un accordo col Pdl sarebbe disastroso e parlarne proprio adesso,
    all’inizio di un mandato esplorativo, non mi sembra una bella mossa.

    Forse non avrei neanche titolo per esprimere qui la mia opinione, non avendo votato PD alle ultime elezioni, ma mi sono (in parte) pentito di aver scelto M5S e sto cercando un’alternativa migliore.

    Ho trovato dei tuoi post del 2007-2008 favorevoli alla TAV e agli inceneritori
    e volevo chiederti se c’è qualche novità o sei ancora di quell’idea.
    Anche continuare sulla linea di Monti non mi attira nemmeno un po’
    ma mi sembra che fosse il vostro alleato naturale se non fosse stato bocciato dalle urne. Non sopporto più l’arroganza di Grillo ma finora non sono molto convinto neanche dal PD.
    Apprezzo il tuo tentativo di migliorare le cose dall’interno, ad esempio la campagna contro i manifesti abusivi, forse per questo mi sono permesso di commentare anche se non sono tanto sicuro di “avere qualcosa da dire”.
    Grazie.

    P.S.: l’articolo di Pietro Orsatti era bello e un po’ angosciante.

    Mi piace

    • calicata ha detto:

      Se bersani fallisce tornare a votare con questa legge elettorale e’ una follia. Questo e’ il punto. Sulla TAV penso ancora che preferisco i treni alla A4 con tir e morti. Ovviamente vorrei fosse fatta in sicurezza e nel punto giusto. Sugli inceneritori continuo a pensare che mentre noi ne parliamo non facciamo la differenziata e a roma abbiamo la piu’ grande discarica d’europa. Sui rifiuti vorrei una legge che abolisca gli imballaggi o che li organizzi, io che tento di fare rifiuti zero a casa me ne trovo comunque e sempre invasa.

      Mi piace

      • gianni ferrarotti ha detto:

        Accordarsi col Pdl significherebbe che Grillo aveva ragione e quindi togliere ogni dubbio a quella maggioranza dei suoi elettori (me compreso) che adesso spinge per un accordo col PD.
        Mi sembra chiaro che il Pdl non ha il minimo scrupolo a sacrificare il bene comune per il suo tornaconto, quindi sarebbe assolutamente inaffidabile.
        Voi intanto, maturi e responsabili, lo prendereste di nuovo nello stoppino
        maledicendo la palingenesi, come col governo Monti.
        Il MoVimento al 40% con Grillo più autorevole che mai spaventa un po’ anche me. A questo punto mi sembra quasi meglio farli governare adesso che per lo meno avete la maggioranza in parlamento.
        Chissà poi quale sarebbe lo scenario con B. finalmente in esilio?
        Tornare a votare con questa legge elettorale non mi sembra completamente folle purchè si faccia una campagna elettorale vera, magari nelle piazze, prendendo bene le distanze dai banchieri, cercando di farsi capire.
        Ci sono poi dirigenti che hanno dato tanto al partito ma che sono antipatici a pelle, che vengono identificati con il vecchio e fanno perdere consensi ogni volta che aprono bocca. Sarebbero così generosi da farsi da parte?
        In questo momento è G. che sta deludendo, che deve dimostrare qualcosa,
        che sta bloccando il cambiamento.
        Se ti fai un giro su http://www.beppegrillo.it/ puoi notare che sta insultando pesantemente la grande maggioranza che dissente dalla sua linea.
        Altro che infiltrati, credo che siano davvero i suoi elettori giustamente imbufaliti.
        Voi avvicinatevi al Pdl e loro dovranno (se sono onesti) chiedere scusa e ammettere che Beppe aveva visto giusto… e vai di delega in bianco, ammutoliti e compatti, così ci assicuriamo un altro ventennio di dittatura.
        Sugli altri argomenti cercherò di documentarmi meglio ma mi sembra che mentre in linea di principio il trasporto su rotaia sia preferibile a quello su gomma, nel caso della TAV ci siano dei validi motivi per evitarla.
        Concordo in pieno sugli imballaggi, mentre sugli inceneritori dovrei approfondire…
        Scusa la prolissità.
        Ciao.
        Gianni.

        Mi piace

  • Meursault ha detto:

    Definitivo suicidio del Pd.
    Atto primo.

    Mi piace

  • Jacopo ha detto:

    l’intervista di del(i)rio a repubblica del giorno prima parlava chiarissimo, ed è ben riassunta dalla sua frase, ripresa sempre da repubblica il giorno dopo, secondo cui bisognerebbe cercare un governo di scopo col pdl e “non fare i capricci”. non si può, davvero non si può, tirare fuori questa storiella che del(i)rio ha parlato “da presidente anci” e non da sostenitore di renzi. non si può, perchè la gran parte dei renziani sostiene, ad oggi, la necessità di un governo assieme a berlusconi (ultima, la bonafè di oggi su repubblica: parlerà anche lei, sicuramente, non da renziana, ma da assessore di scandicci). renzi stesso, il giorno prima dell’intervista a del(i)rio, aveva del resto sostenuto che “non si può non dare ragione a berlusconi quando dice che bisogna parlare con lui”; non si può non dargli ragione. i suoi, come il presidente dell’anci, come l’assessore di scandicci, come alcuni altri (perchè fortunatamente i renziani di peso non sono molti) hanno accolto il rompete le righe, e hanno esposto la linea di renzi: accordo con berlusconi. sostenere il contrario è una capriola nel vuoto che lascia un po’ il tempo che trova, sinceramente.

    p.s. se una cosa così l’avesse detta d’alema (che fra l’altro pare anche che non sia troppo lontano dal condividere la linea renziana; complimenti per il nuovo acquisto), come avrebbero reagito in casa renzi?

    Mi piace

  • scialuppe ha detto:

    -> Sulla TAV penso ancora che preferisco i treni alla A4 con tir e morti

    L’ingegner Alicata continua ad ignorare da anni che l’attuale linea ferroviaria è sottoutilizzata, all’incirca al 30% dello sfruttamento della sua capacità totale. Però risponde con queste frasi fatte generiche e apparentemente ecologiste. Del resto lavora per la Fiat e la Fiat tramite Impregilo è pesantissimamente coinvolta nel TAV, quindi in qualche modo anche lei si deve pur guadagnare la pagnotta altrimenti come lo paga il mutuo?

    Mi piace

    • calicata ha detto:

      Guarda mi stai dando tu l’informazione in questo momento. Aggiungo che se pensassi che fosse una stronzata lo direi. Per quanto mi riguarda se potessi una cosa del genere la farei fare allo stato cosi’ da sedare ogni dubbio di affari e mafia. Scialuppe ormai dovresti conoscermi, io dico quello che penso, non altro. E non mischiare mai piu’ il mio lavoro con altro altrimenti su questo blog hai chiuso. Pari un BR con questi toni.

      Mi piace

      • scialuppe ha detto:

        Va ben, mi scuso se ho mischiato il tuo lavoro con altro.
        Comunque se ti sto dando ora questa notizia, che da anni si trova su qualsiasi pubblicazione no tav con fior di riferimenti tecnici un tantinello più autorevoli del mio, significa che non ti sei informata chissàcchè in proposito.

        Mi piace

  • scialuppe ha detto:

    Comunque ok, sono stato un tantinello cativerioso e caustico. Però secondo me è vero che vivi e lavori (spero di non essere bandito per questo) in un ambiente industrialista e sviluppista dove la visione generale del mondo è quella che è, e secondo me tu l’hai assorbita in pieno. Il fatto che tu abbia sostenuto il tav per anni e non conoscessi quelle cifre è molto indicativo.
    Non dico che non dici quello che pensi, e a parte le mie cattiveriosità credo anche che tu sia capace di prendere posizioni scomode (che di solito trovo ingenue, e non condivido, ma scomode). Però vivere otto ore al giorno (o quel che è) in un ambiente dove la possibilità di lavorare dipende anche dalla costruzione o meno di quella maledetta linea, e passare il resto del tempo in un partito collegato alle coop rosse tipo CMC di Ravenna che dovrebbero gestire materialmente i cantieri qualche influenza sul tuo modo di pensare ce l’ha avuta.

    Mi piace

  • enrico ha detto:

    Ahahahah, certo, Delrio ha parlato da Presidente dell’Anci, come no!
    Non stanno assolutamente, Renzi e i suoi, facendo uno schifosissimo gioco delle parti, in cui gli accoliti sparano bordate e poi arriva lui a fare da paciere, per fare anche bella figura.
    Sì sì, è proprio così: Renzi è lealissimo. E Babbo Natale esiste.

    A proposito, OT: ma il mitico Ichino, quello che doveva rivoluzionare il mercato del lavoro, quello che “mamma mia, è andato via dal Pd, come faremo a sopravvivere?”, insomma, uno degli ideologi di Renzi, sbaglio o è scomparso, sommerso tra le rovine di Scelta Civica, insieme a quegli altri geni di Romano e Tinagli?

    Mi piace

    • gianni ferrarotti ha detto:

      Si puo dire “sticazzi” o abbassa troppo il livello? Mi sto scoprendo bersaniano,
      smacchiamenti a parte (e forse con questo sito non c’entro nulla, ma da quando mi hanno licenziato sono un po’ confuso).

      Mi piace

  • Luciano ha detto:

    Parole troppo grosse attribuire a Fassina la rovina del PD. Fortuna che c’è qualcuno che pensa un po’ a sinistra in questo partito. Se così non fosse, avremmo già fatto alleanze con PDL e MONTI. Poi il prossimo giro di elezioni oltre ai 3,5 mil. di elettori persi, ne avremmo avuto altrettanti. Io e molti dei miei conoscenti com-
    presi.

    Mi piace

  • Germano ha detto:

    Intanto Renzi andrà dalla De Filippi………………………………………………….. C’è bisogno di commentare?
    http://www.kataweb.it/tvzap/foto/matteo-renzi-ospite-al-serale-di-amici/

    Mi piace

  • mirko ha detto:

    Behh io ho appena lasciato un commento sul mio Blog con link a questo post… anche per ringranziare pubblicamente i visitatori del blog… grazie ragazzi!

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Chi oggi ha davvero danneggiato il PD (se ancora si può fare peggio) su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: