Non siamo tutti uguali.

10 aprile 2013 § 7 commenti


“La Rai ha bloccato lo spot prodotto dall’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni del Dipartimento delle Pari Opportunità, perché contiene le parole “gay” e “lesbica”. Si tratta di una bella campagna che dice “Sì alle differenze, no all’omofobia”.” Grazie ad Ivan Scalfarotto che si sta battendo per chiedere: perché? Lo stesso Ivan che ci racconta di come questo parlamento senza maggioranza abbia già raccolto (lui in testa, ma insieme a tanti altri) 103 firme per l’estensione della legge Mancino, firma di Rosy Bindi compresa.

Tag:

§ 7 risposte a Non siamo tutti uguali.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Non siamo tutti uguali. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: