Dedicato a chi restringe l’omofobia alla violenza.

17 maggio 2013 § 2 commenti


Ho deciso che oggi respingo al mittente tutte le belle parole sull’omofobia che restringono la questione a casi di violenza (ho detto restringono, occhio). Io so che l’unico modo per combattere l’omofobia non è niente altro che fare leggi che ci rendano uguali agli altri. Il resto sono solo parole vuote e ipocrite. Se volete fare stare meglio gay e lesbiche in Italia sbrigatevi ad estendere il matrimonio civile. Vedrete che sempre meno adolescenti verranno pestati a scuola, le due cose sono la faccia della stessa medaglia ed hanno a che fare con la cultura dell’uguaglianza.

Così come se si vuole combattere la transfobia tocca trovare un sistema per integrare a pieno nella società le persone transessuali e consentire loro di accedere alla propria vera identità, senza traumi, senza spese e senza discriminazione.

Annunci

Tag:, , ,

§ 2 risposte a Dedicato a chi restringe l’omofobia alla violenza.

  • Meursault ha detto:

    OT: Matteo Renzi:”Avessimo utilizzato un’altra espressione, probabilmente non avremmo avuto la visibilità ottenuta con ‘rottamazione'”, ma “è anche vero che in una comunità come quella italiana, dove il 70 per cento della popolazione è over 40, forse l’impatto è stato eccessivo. Ho impaurito. Dunque ho sbagliato”.

    Commenti?

    Mi piace

  • Nino ha detto:

    La estensione del matrimono civile alle coppie omosessuali non fa parte del programma di questo governo, ergo per questo giro non se ne parla. Al prossimo il governo sarà di centrodestra, quindi idem, diciamo che se ci dice bene se ne riparla tra 7-8 anni … che fretta c’è?

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dedicato a chi restringe l’omofobia alla violenza. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: