La diretta da Gezi Park e Letta dica qualcosa.


Potete seguirla qui.

Enrico Letta, l’Italia dica qualcosa su quanto sta accadendo in Turchia. Stanno arrestando anche i medici soccorritori. Gravissima violazione dei diritti umani. Non possiamo tacere.

7 pensieri riguardo “La diretta da Gezi Park e Letta dica qualcosa.

  1. Come no…
    Questi sono di “sinistra” nel nuovo ordine economico mondiale, stalinisti della Bce e socialisti della Monsanto. La differenza con quelli di “destra” è il colore del maglioncino di cashmere . Oppure, ed è il nuovo stuzzicante gioco dell’estate, le larghe intese che diventano matrimoni bipartisan che fanno tanto morte dell’ideale, ma sono l’ideale per cene divertenti su terrazze panoramiche dove il cielo è sempre più blu.

    Mi piace

  2. veramente come italiani se c’è una cosa che possiamo fare è proprio tacere.
    a meno di voler apparire come i buoi che danno dei cornuti all’asino.

    (legge tortura, No Tav, G8, Bolzaneto, etc. etc.)

    Mi piace

    1. O, a proposito di diritti umani, il rapimento, sopra ogni legge, di Abu Omar e la relativa grazia di Napolitano per il colonello Romano.
      Rispetto per la Turchia, ma i fatti italiani elencati da simone sono altrettanto vergognosi.

      Mi piace

  3. Ciao Cristiana,non ci conosciamo ma devo chiderle un favore immenso. Sono un maturando alle prese in questi giorni con l esame di stato..per il tema di italiano ho preso spunto da una sua riflessione. fIlosofica del post “guerra” del2010 che mi colpì tantissimo..Ho paura che i miei insegnanti possano accorgersi di queato queatoniree male..Non sapevo come contattarla e le ,quindi, così..con immensa vergogna e imbarazzo. Le chiedo se possibile di oscurare il post,almeno per questo periodo. Lo so è assurdo,non ho alcun titolo per una richiesta del del genere..la ringrazio qualcosa cosa decida. Mi scuso per l anonimato ma ho troppa vergogna. Se deciderà di aiutarmi,sappia che è come se avesse salvato una vita. Le mie scuse. Grazie infinite

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...