La legge contro l’omofobia: cosa succede tutto intorno.

23 luglio 2013 § 5 commenti


Riflessione ad alta voce.

Primo. Si gioca una partita tutta politica che vede SeL e M5S impegnati nel far emergere l’aspetto negativo dell’inciucio tra PD e PDL. Questo blog non e’ a favore del governo Letta fin dal suo primo minuto (nel senso che pensa che nulla puo’ portare al Paese), ma non e’ stupido e vede i giochetti di palazzo.

Secondo. I cattolici estremisti (una formidabile minoranza, numericamente inferiore persino alla minoranza gay) si riuniscono a fare il rosario contro questa legge. Questa quale? Una qualsiasi, perche’ qualsiasi “prima pietra” sara’ considerata un danno terribile per l’umanita’ perche’, dicono, poi sara’ tutto in discesa (per i diritti gay).

Terzo. Molte associazioni LGBT esprimono, anche giustamente, il loro dissenso sulla forma che sta prendendo la legge non essendo esattamente il testo licenziato in commissione l’estensione della legge Mancino. Ricordiamo ai lettori che se la commissione non licenziava un testo non si arrivava in aula.

Auspici. Che il testo in aula (ottimo esserci arrivati) venga emendato. La maggioranza c’e’: PD SeL e M5S e il non votare insieme per farsi dispetto non vorrei che poi avesse conseguenze sulla pelle della comunita’ LGBT, lo dico a tutti e 3. Pensate alle persone non ai sondaggi (per esempio non giochiamo a fare vedere quanto e’ stronzo il PD che vota col PDL, tanto abbiamo capito che stiamo sbagliando).

Un in bocca al lupo al mio amico Ivan che a modo suo sta provando a mettere questa prima pietra, sperando che non faccia le spese del giochino delle parti in atto. Noi siamo con lui perche’ ne conosciamo la buona fede e ci ricordiamo quando diceva “matrimonio” quando tutti dicevano “Pacs” e sappiamo che in testa, come tutti noi, ha solo i diritti delle persone, in questo caso quelli della comunita’ LGBT che, come ho scritto spesso, attendono l’uguaglianza piena e niente altro: matrimonio, adozioni e tutte le cose che ancora ci fanno essere diversi, discriminati, diseguali.

Non sara’ questa legge, in alcuna delle sue forme a renderci uguali, ma le isterie contro una legge qualsiasi mi tengono comunque all’erta.

Annunci

Tag:,

§ 5 risposte a La legge contro l’omofobia: cosa succede tutto intorno.

  • Giacomo Deperu ha detto:

    Concordo con te sulla buona fede e buona volontá di Ivan Scalfarotto: per questo gli chiedo di non consegnarci un’altra Concia e se il testo non verrá emendato, sia egli stesso il primo a chiedere di affossarla. Io, nel mio minuscolo (dire piccolo sarebbe giá presunzione), chiameró i parlamentari friulani perché non votino la legge beffa.

    Mi piace

  • antonella ha detto:

    Trovo molto ingenuo il ragionamento che ho sentito in giro negli ultimi mesi ‘con questo Parlamento ci sarebbe una maggioranza possibile per nuove leggi sui diritti civili’
    Non ricordo una sola legge sui diritti civili che non sia stata in primo luogo voluta – e fortemente – da un Governo in carica. Senza un Governo che fa propri questi temi non ci sono possibilità. E davvero pensiamo che con questo Governo, con questi bei tipi del Pdl e con questo timorosissimo Pd, si possa ottenere qualcosa di buono in materia? (La domanda è più retorica che si può)

    Mi piace

    • antonella ha detto:

      Ps: ovviamente in questo post con ‘diritti civili’ mi riferisco al matrimonio per tutt* (in subordine, anche a civil partnership) e con ‘Governo in carica’ al Governo dei Paesi che hanno introdotto questi diritti nella propria legislazione.

      Mi piace

  • Meursault ha detto:

    Legge salva equilibri che non offre nessuna tutela alla comunità glbt avendo svuotato completamente il comparto aggravanti e continuando a porgere il fianco alla flagellazione della Chiesa Cattolica. Tacciamo per carità sulle ingenuità e sulla grossolanità di Scalfarotto che è più timorato di un ciellino (capolavoro petroliniano scambiare le parole di Malan per quelle della Sozzani storica attivista), notiamo solo quanto sia cretina la posizione “piuttosto che niente meglio piuttosto”. Lo sforzo maggiore di questo inciucione è offrire mq a napolitano, garanzie territoriali a berlusconi e ring regionali ai soliti bulli del pd. Contenti voi, scontenti i gay. Come sempre del resto.

    Mi piace

  • quid76 ha detto:

    Sarà pastrocchio?

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La legge contro l’omofobia: cosa succede tutto intorno. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: