Barilla e la globalizzazione

28 settembre 2013 § 2 commenti


Che sia chiaro a tutti che le scuse sono arrivate per la rivolta dei clienti nel mondo….dubito che nemmeno la coop abbia protestato. Si fosse trattato di un’azienda con mercato locale non so se ci sarebbero state scuse. Diciamo che nemmeno Barilla era consapevole di cosa significa mercato globale a dimostrazione di tanto provincialismo industriale italiano.

Tag:,

§ 2 risposte a Barilla e la globalizzazione

  • quid76 ha detto:

    Il “consumatori appartenenti a altri mondi” del fratello è a conferma di cio’.

    Mi piace

  • Jacopo ha detto:

    barilla è l'”imprenditore” italiano medio. ignorante e retrogrado, culturalmente povero, talmente tanto che la sua povertà intellettuale rischia, in questo caso, di fargli male nel portafogli. non sono meglio di lui, in realtà, ma solo più furbi e opportunisti, tutti gli altri “imprenditori” della pasta che venti minuti dopo la triste uscita del barilla, si sono fiondati a proporre messaggi “gay friendly” (ma perchè poi quest’espressione così brutta?). insomma, ennesima conferma del livello bassissimo dei padroni (mi sono rotto di chiamarli “imprenditori”) in italia.
    (e, dunque, dei candidati a presidente del consigli che, riamati, li amano…)

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Barilla e la globalizzazione su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: