Chiudere i CIE e lanciare un piano per l’Africa.

22 dicembre 2013 § 1 Commento


Chiedere la chiusura dei CIE non è estremismo e nemmeno demagogia.

È chiedere che la dignità umana sia valore inalienabile non definibile per legge.

Serve un’azione europea però e dobbiamo chiederla a gran voce, partendo dall’imporre alle dittature africane il rspetto dei diritti umani (penso all’Eritrea di cui ho parlato spesso su queste pagine) che causano i viaggi della disperazione, fino all’annullamento del business di vite sulle coste africane.

L’Europa si faccia carico della complessità del problema e non si nasconda dietro campi chiusi di filo spinato su suolo italiano e si colpisca penalmente anche chi in Italia gestisce i CIE come un business dimenticando che cosa è un essere umano.

La soluzione non è farli arrivare qui, ucciderne speranza e dignità e rimandarli a casa. L’Europa deve coraggiosamente pensare all’Africa e farlo partendo dai problemi a monte, dai paesi da dove proviene la disperazione.

Annunci

Tag:

§ Una risposta a Chiudere i CIE e lanciare un piano per l’Africa.

  • jess ha detto:

    Ci risiamo. Ciclicamente ci si rende conto che i Cie sono strutture che hanno qualche problema da risolvere e che un paese che si definisce civile non può tollerare immagini come quelle di Lampedusa.
    Ma puntualmente la questione ricade nel dimenticatoio e anche questa volta sarà così. Anche perché pur condividendo la preoccupazione sulla gestione di questi luoghi, e chiaramente sulle condizioni degli ospiti, non si sente mai una proposta alternativa. Almeno io non ho mai sentito che qualcuno abbia avanzato una soluzione. Chiudiamoli questi Cie ma poi? Gli stranieri irregolari sul territorio nazionale in attesa di espulsione dove li mettiamo considerando che per alcuni l’identificazione certa (uno dei requisiti necessari per eseguire il provvedimento di espulsione) richiede mesi? A meno che gli stranieri irregolari non siano più un problema e le persone possono essere libere di circolare senza permesso di soggiorno.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Chiudere i CIE e lanciare un piano per l’Africa. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: