Ricordare tutti. E ricordare tutto.

26 gennaio 2014 § 1 Commento


424306_10150562558227838_1625720075_n27 gennaio 2014. Giornata della Memoria. Oggi vorrei che ricordassimo tutti. E che, soprattutto, ricordassimo tutto. Anche le nostre colpe di popolo, un aspetto che come italiani abbiamo dimenticato subito, separando immediatamente i buoni e i cattivi. Ci siamo assolti immediatamente, abbiamo minimizzato e forse non abbiamo ancora imparato. Lo dico provenendo da una famiglia di partigiani, lo dico pensando al mia nonna che si chiamava Genova di cognome e, ben consigliata, fece sparire il proprio cognome durante la guerra per la paura di essere portata via. Lo dico dopo aver trovato la lista di persone salite su una nave che portava via negli USA qualcuno che portava uno strano cognome bavarese, certamente ebreo, un cognome che portava anche un mio bisnonno. Lo dico perché la cosa che mi ha colpito della Germania è l’elaborazione e la cosa che mi colpisce del nostro Paese è la totale mancanza di elaborazione.

Ricordiamo tutti. E soprattutto ricordiamo. Tutto.

Tag:, ,

§ Una risposta a Ricordare tutti. E ricordare tutto.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ricordare tutti. E ricordare tutto. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: