Dalla parte di Roma (e del suo sindaco)

27 febbraio 2014 § 17 commenti


Il debito di ‪#‎Roma‬ va imputato a chi ha “mangiato” di marchette e finanziamenti a pioggia negli ultimi anni  ,a chi ha assunto amici e parenti nelle partecipate, a chi non ha saputo governare la complessità e ha solo distribuito favori.

Io sto con Ignazio Marino (e sono sicura che a Palazzo Chigi la questione romana l’hanno capita benissimo. E’ altrove che dobbiamo cercare chi sta remando contro la giunta Marino. Tanto per dirla tutta) che con la sua giunta sta con fatica scardinando un sistema di poteri anche precedente alla giunta Alemanno (altrimenti non saremmo sinceri se non lo dicessimo).

E io non voglio che la città torni nelle mani di quei poteri forti e piccoli che si sono spartiti i soldi delle nostre tasse, il nostro tempo e il nostro diritto ad essere cittadini felici. Questa giunta non ha nemmeno cominciato a lavorare, per mesi ha solo tappato le buche della gestione precedente e messo in sesto molte più cose in pochi mesi di quanto molti non abbiano mai fatto. Vogliamo far pagare Roma e loro e ridare la città nelle mani di chi ha creato il disastro? Anche no.

Annunci

Tag:, ,

§ 17 risposte a Dalla parte di Roma (e del suo sindaco)

  • Ciao Cristiana, concordo con te. Io ho scelto di vivere a Roma lasciando la Lombardia molti anni fa e mi fa male vedere l’incuria in cui questa città sembra cadere sempre più.
    Nell’immediato ho l’impressione che Marino sia stato lasciato solo da troppi (anche per sue responsabilità, ma recuperabili). E’ ora di pensare solo alla città e ai suoi abitanti, per davvero.

    Mi piace

  • antonella ha detto:

    Considerando la memoria da pesci rossi tipica di noi italiani, già Alemanno è a buon punto dall’essere rimpianto.
    Pure Marino, però, avrebbe fatto meglio a specificare il (noto) disastro economico in campagna elettorale e tarare su quello il suo programma elettorale invece di stilare un libro dei sogni…

    Mi piace

    • Meursault ha detto:

      Dopo la finta pedonalizzazione più nulla… Il servizio Atac è peggioranto e l’Ama è al collasso. Marino è un sindaco invisibile, la città non ha per niente avvertito la ‘staffetta’. O erano questi i piani?

      Mi piace

      • calicata ha detto:

        Se atac e ama sono al collasso certo non è cola di Marino. Piuttosto su Ama hanno messo mano pesantemente.

        Mi piace

        • Meursault ha detto:

          Ma infatti la storia è vecchia: le colpe sono sempre degli altri. In effetti se l’atac è al collasso la colpa, semmai, ha radici lontane che hanno trovato linfa durante il periodo Rutelli. Veltroni, del resto, ci ha messo del suo pesantemente. Se Marino nn ha colpe, sicuramente non ha ancora nemmeno meriti.

          Mi piace

  • antonella ha detto:

    Perdona l’OT (ma in fondo sempre di polis in senso ampio si tratta)
    Non trovi molto preoccupanti le parole della ministra Giannini sulla parità di diritti (leggi ‘fondi’) tra scuola pubblica e scuola privata, unito al simultaneo giubilo della Compagnia delle Opere per lo sblocco – giusto oggi – di altri 223 ml di euro di contributi per le scuole non statali?
    Io sono incazzata nera, con licenza parlando.

    Mi piace

  • Massimo ha detto:

    Cara Cristiana, è possibile capire perché una che poche settimane fa era stata considerata inadatta a concorrere come candidata alla presidenza della Regione Sardegna diventa sottosegretario?
    Vorrei sinceramente che ci fosse una spiegazione decente, per poter pensare che le pratiche sono quelle viste da sempre e soprattutto per pensare che il cambiamento di cui si parla non è solo nelle parole.

    Mi piace

    • Nino ha detto:

      non c’è spiegazione, forse le hanno chiesto di farsi da parte in Sardegna e le hanno promesso di ricompensarla. … ed ogni promessa è un debito per il PD (tranne quelle verso gli elettori, ovviamente). Più che il nuovo che avanza a me sembra il vecchio che resta

      Mi piace

  • Meursault ha detto:

    Mi associo all’OT: un commento su Gentile viceministro, famoso per aver bloccato l’uscita di un giornale che parlava di suo figlio indagato, e aver candidato Berlusconi al Nobel per la pace? Avanti, non glissare…

    http://www.huffingtonpost.it/2014/03/01/matteo-renzi-antonio-gentile-sottosegretario_n_4879248.html?1393668912&utm_hp_ref=italy

    Mi piace

  • Meursault ha detto:

    P.s. tra l’altro come mai gli avvocati del comune di Roma vengono pagati 300’000 euro l’anno, per una città in queste condizioni?

    Mi piace

  • nicola ha detto:

    che memoria corta ha l’italiano…parentopoli e sprechi della destra romana alemanna e polveriniana !!!

    Mi piace

    • topometallo ha detto:

      come ha fatto notare iersera la Signorelli a Ballarò, citare solo i fascisti (santa donna che usa le parole giuste!) come unica causa degli sprechi romani dimostra di non avere poi una memoria così lunga…

      Mi piace

  • Meursault ha detto:

    Sospensione della senatrice pd Saggese. Fascisti!

    http://www.giornalettismo.com/archives/1388863/angelica-saggese-e-la-vera-storia-espulsione-dal-pd/

    (che bello giocare a fare i giovani democratici 😉

    Mi piace

    • Meursault ha detto:

      Cristiana se puoi togli il link del sito che stavo visitando e che per sbaglio ho linkato nella casella “Sito web”. Grazie

      Mi piace

      • francesco ha detto:

        e quindi Meursault è pure vegano.
        ce credo che stai sempre incazzato! magnate na fiorentina e vedi come te torna il buonumore!!!

        Mi piace

        • Meursault ha detto:

          A Mario Mieli quando chiedeva sostanziale parità e riconoscimento della diversità dicevano: “perché sei così arrabbiato ed isterico, vai a far sesso dietro i cespugli come tutti gli omosessuali”. Quindi un commento del genere mi fa onore.
          Questo taralluccievinismo è la nuova tattica politica del pd? 😉

          Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dalla parte di Roma (e del suo sindaco) su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: