Sulle famiglie omogenitoriali il Papa (purtroppo ancora) sbaglia.

11 aprile 2014 § 4 commenti


Papa Francesco sul diritto dei bambini di avere “un padre e una madre”, sbaglia e forse non le ha mai incontrate, mai “approfondite” e si limita (giustamente) a giudicare secondo il luogo comune. Capisco non possa fare altrimenti. Se mettesse in discussione il principio dell’unione dell’uomo e della donna, capisco che tutto il cattolicesimo crollerebbe, anche se ha resistito al fatto che il sole era fermo e non girava intorno alla terra, mettendo in discussione la centralità della Terra come luogo abitato dall’uomo, creato da Dio.

I bambini hanno bisogno di amore, stabilità e maturità affettiva, tutte cose che non hanno nulla a che fare con l’orientamento sessuale dei genitori o con la differenza di genere nella coppia. Punto. Questa è scienza. Generare e concepire purtroppo non sono caratteristiche che definiscono anche una buona genitorialità.

Sono certa che se il Papa conoscesse le famiglie omogenitoriali si accorgerebbe che non vi è alcuna differenza con le altre. E l’esercizio della verità come raccontata nel Vangelo, riguarda anche questo: confrontarsi con la realtà. Conoscerla.

§ 4 risposte a Sulle famiglie omogenitoriali il Papa (purtroppo ancora) sbaglia.

  • geryatejina scrive:

    Il cattolicesimo ha resistito pure al fatto che Dio non esiste, figurati se non resiste alle coppie omo.
    Ti assicuro che di argomenti scientificamente piu’ rigorosi di “cio’ di cui un bambino ha bisogno” per decretare la morte delle religioni, ce ne sono un migliaio.

    Mi piace

  • topometallo scrive:

    “Sono certa che se il Papa conoscesse le famiglie omogenitoriali si accorgerebbe che non vi è alcuna differenza con le altre.”

    Ma sul serio credi che il ‘povero’ Bergoglio sia semplicemente all’oscuro di certe notizie? O non sarà che come tutti i cattolici che si beccano inper strada e in rete per tacere dei media conosce benisismo certi articoli e certi studi solo che cerca in tutti i modi di sbugiardarli e di contrastarne il messaggio, come QUALUNQUE papa, come QUALUNQUE credente che butta il cervello all’ammasso per la fede?

    Ma la vogliamo finire di dare un’aura di santità progressista a uno che non dice niente di diverso da quanto sparavano Ratzinga e Woytila solo che fa taaaaaanto il simpatico?

    Mi piace

  • Nino scrive:

    Scusa Cristiana, ma il Papa non sbaglia, intanto perchè è infallibile, e poi perchè quello che lui dice è in linea con la dottrina cattolica, che vede la famiglia, quella formata da un uomo e una donna, alla base della società, quella che dice che l’aborto è omicidio e che il divorzio è peccato mortale (l’uomo non divida ciò che Dio ha unito). Questo a prescindere da quella che potrebbe essere, o non essere, la sua opinione personale, perchè quando parla lui parla il capo della chiesa. Esattamente come quando parla Renzi, anche in un fuori onda, parla il capo del governo e segretario del PD.

    Il Papa non sbaglia, sono alcuni cattolici quelli che sbagliano volendo imporre la loro verità, valida per i cattolici, come verità assolute.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Sulle famiglie omogenitoriali il Papa (purtroppo ancora) sbaglia. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: