Continuo ad essere contro le preferenze (e che delusione il M5S)

26 giugno 2014 § 1 Commento


Per quanto mi riguarda è incomprensibile che, ora che tutti vogliono fare le riforme, nessuno parli di uninominale a doppio turno: l’unico sistema che garantisce governabilità e scelta dei candidati senza dover ricorrere alla pratica delle preferenze (pratica che per me andrebbe abolita in tutti i sistemi elettorali dove i collegi sono cosi grossi da consentirne l’accumulo solo a disonesti o ricchi o famosi per motivi non legati alla politica). Mi meraviglio dell’occasione buttata dal M5S che così davvero poteva dare un colpo serio a quella classe politica che tutti vorremmo rottamare.

Meglio comunque i collegi piccoli dell’italicum alle preferenze.

Tag:, , , ,

§ Una risposta a Continuo ad essere contro le preferenze (e che delusione il M5S)

  • Sandman scrive:

    Voti acquisiti in modo disonesto come negli scandali di nuove tessere PD ad ogni Primarie? Primarie nelle quali i più noti e ricchi vincono e che vengono definite democratiche?

    Quindi se i disonesti utilizzano le preferenze in modo disonesti non sono da eliminare i disonesti nei singoli partiti ma bisogna eliminare l’unica scelta democratica degli elettori…
    Ma per favore!

    sei la nuova frontiera della democrazia.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Continuo ad essere contro le preferenze (e che delusione il M5S) su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: