A favore di chi contesta le Sentinelle in Piedi.

6 ottobre 2014 § 19 commenti


sentinelleLeggere è una cosa bella. I libri sono da sempre il simbolo di chi non si arrende al pensiero unico e sono i primi ad essere bruciati, prima ancora delle persone, quando si ritiene che possano intaccare i pensieri unici. E’ sempre stato così. Ma ci sono anche i libri del pensiero unico. Il “mein Kampf” per esempio he aveva in mano un attore pacifico, vestito da Nazista chaplinizzato che faceva il verso a chi, accanto a lui, aveva in mano il libro “Sposati e sii sottomessa”. Buffo accostamento. E buffo finale. Il finto nazista attore che inscenava una protesta pacifica è finito portato via dalla Digos, mentre un maschio italiano che legge un libro degno dell’ISIS è passato per vittima.

Ci ho pensato. Lo ammetto. Stavo cadendo nel giochino della democrazia, che tutti devono poter dire la loro. Sì, finché non fai del male a delle persone. Finché non ferisci. Finché non istighi alla violenza e al suicidio anche se ti nascondi dietro a della cartaccia che chiami libro e dietro a un simbolo che chiami religione.

Poi per fortuna mi sono scossa….ho ricordato i miei diritti, ho smesso di negarli. Siamo come gli ebrei. E chi manifesta contro il nostro amore è come un nazista perché noi non facciamo male a nessuno. Chi manifesta contro il modo di essere di altri esseri viventi è nazista, Ed è fuori, completamente fuori, dal cristianesimo. E quindi dovevo scrivere questo post per dire che anche se non avrei fatto tutta questa pubblicità a questi jihadisti cattolici (da non confondere con tutti i cattolici, questo Papa per primo per fortuana) sono dalla parte di chi li ha contestati. Lo capisco. Chiedo solo una cosa. Chiedo che ogni protesta, ogni manifestazione sia fatta in modo pacifico e ironico per non dare adito ad alcun ribaltamento di prospettiva. Noi siamo i giusti, noi siamo i buoni, noi siamo le vittime. Loro vorrebbero essere i carnefici giustificati da un pensiero unico, ma per fortuna il Paese (e la Chiesa di papa Francesco) è migliore di loro e non dobbiamo lasciare nessuno spiraglio che consenta alle due cose di mischiarsi.

p.s. sono pronta a pagare l’avvocato del “nazista dell’Illinois” arrestato dalla Digos.

Tag:, ,

§ 19 risposte a A favore di chi contesta le Sentinelle in Piedi.

  • jess scrive:

    Non lo hanno arrestato. Lo hanno denunciato e il magistrato archivierà. Spero. (l’unica cosa che mi impensierisce è il mein kampf)

    Mi piace

      • jess scrive:

        Per l’accusa di apologia del fascismo la divisa da nazista dell’Illinois come prova fa ridere, così come il simbolo sul braccio rubato a Chaplin. Mentre se quello che aveva in mano era una vera copia mein kampf un po’ sono preoccupata anche se la finalità del ragazzo è chiarissima a tutti. pure ai poliziotti che lo hanno denunciato.
        Spero comunque nell’intelligenza dei giudici, anche in un eventuale rinvio a giudizio.

        Mi piace

  • Meursault scrive:

    Ma come si fa ad ottenere diritti se i personaggi che ci rappresentano sono del calibro della Alicata, di Mancuso e di Scalfarotto? Sempre a fare distinguo, sempre a voler salvare la fantomatica parte ‘sana’ della chiesa, sempre a chiedere una comprensione generalizzata che il loro operato rosicchia e logora. Se c’è qualcuno da accusare, cara Cristiana, quella sei te e quelli par tuo. Belli solo a parole nel sostenere qualcuno che ha promesso in campagna elettorale riforme di tutela in pochi mesi e che ora ha rimesso tutto nel cappello senza uno straccio di spiegazione logica. State semplicemente facendo falsamente gli interessi della comunità glbt solo per fare palesemente i vostri. Il sinodo col tuo amato papa si è concluso con un rafforzato e ribadito no alle nozze gay e a forme di riconoscimento paritarie. Di quale apertura vai cianciando? Dove sono i diritti civili promessi che arginerebbero la deriva clericale? Dov’è la legge contro l’omofobia? Dove sono le iniziative ministeriali nazionali contro il bullismo omofobico? E’ tutto rimandato a tempi migliori? E’ accantonato da ben altre necessità? Bugiarda, falsa ed ipocrita. Renzi il consenso per andare ad elezioni anticipate ce l’ha (e tu hai passato mesi a ricordarlo prima dell’attuale, studiatissimo silenzio). Consenso che gli permetterebbe di avere finalmente un governo con una maggioranza che riesca ad approvare tutte le leggi ‘eticamente sensibili’. Ma perché non lo fa? A voler ben guardare basta vedere com’è andata col candidato calabrese per avere il quadro chiaro. E dopo questa indecorosa leccata di culo ai vertici della chiesa, questo calcolato silenzio in cui ti si vede vender macchine e fare la tifosa di calcio e non più parlare di politica, te ne esci con questa accusa a degli stolidi che stanno in piedi a fingere di leggere pessima letteratura in silenzio? Il loro silenzio è anche il tuo e quello del governo che sostieni che ha di nuovo tradito le speranze di milioni di persone. Il loro silenzio è il tuo quando chiedi ancora pazienza senza avere un piano, una logica e parole di buon senso. Il loro silenzio è il tuo quando illudi gli altri perché a te per prima serve credere nell’illusione di stare facendo qualcosa di buono e di progressista. Mentre non fai che trattenere il fiato, troppo orgogliosa e vile per ammettere il fallimento.

    Mi piace

  • Anonimo scrive:

    Meursalt tutto il tuo livore inciampa su questo tuo presunto complotto contro non si sa chi per inseguire chissà quali fatti miei. Rassegnati. Sono così. Mi spiace per te. Cerca di essere più costruttivo. Altrimenti letto un commento, letti tutti.

    Mi piace

    • Meursault scrive:

      Chi saresti di grazia? La padrona di casa? Viene scritto anonimo.

      Mi piace

    • Meursault scrive:

      E il fatto che tu sia così giustificherebbe la tua impossibilità di ammettere l’appoggio dato senza riflettere o di ammettere di avere sbagliato? Cos’è verità dogmatica e assiomatica come le presunte aperture della curia? Fossi l’unico che ti critica, su fb hai una valanga di commenti simili al mio. O sono tutti livorosi, oppure ti chiedono giustamente ciò di cui ti mostri sprovvista: coerenza. E maturità. D’altronde, bimba mia, non hai più vent’anni.

      Mi piace

  • nicola scrive:

    Bertold Brecht in una famosa poesia…
    “…Affamato, afferra il libro: è un’arma…”
    ma qui il libro sembra una bestemmia!
    Nicola

    Mi piace

  • topometallo scrive:

    “da non confondere con tutti i cattolici, questo Papa per primo per fortuna”
    Repellente. Il primo aggettivo che mi viene in mente per questa frase.

    Mi piace

    • Lorenzo M. scrive:

      Per favore, appartengo alla categoria “cattolici non praticanti” ( la definizione non è mia ), e l’idea di essere apparentato a quei cazzari delle Sentinelle e alla miriade di altri movimenti di ignoranti bigotti e xenofobi mi fa girare le palle non poco. Il mondo cattolico non è quel monolite granitico che si tende a immaginare, la cui idea viene proiettata e spacciata proprio dalle sue frange più reazionarie. Ben rappresentate dall’attuale maggioranza di governo ( questo si fatto grave ) con il tacito assenso di quel partito che si era impegnato a fare molto altro.

      Mi piace

      • topometallo scrive:

        Detto fuor dai denti: se ti consideri cattolico, che ti piaccia o no con le schifezze reazionarie ci sei appparentato, visto che sono un marchio dell’Azione Cattolica e visto che il buon papa Francesco tutto fa tranne condannarle. E non venitemi a raccontare la menzogna mediatica che Bergoglio ha aperto ai gay o sta facendo pulizia. I vescovi pedofili si processano ma in vaticano, e i gay sono come i ladri, che se però cercano dio ah beh allora peccatori restano ma vabbeh…

        Mi piace

        • Lorenzo M. scrive:

          Ma io non te racconto infatti, me ne guardo bene. Non sto neanche dicendo che hai torto. Credo solo sia uno sbaglio ridurre tutto all’azione di quattro deficienti. Per quanto mi riguarda, i sacerdoti pedofili ( mica solo i vescovi, eh ) dovrebbero essere trascinati in catene in qualche buia segreta e dimenticati là per tutta la vita. Tanto per dire. E pieno riconoscimento ai diritti di chi ha un orientamento sessuale diverso dal mio. Così va meglio?

          Mi piace

        • topometallo scrive:

          Meglio? Se pensi di essere cattolico mica tanto… ;D Cristiano? Forse. Ma proprio cattolico? Al tuo posto ci rifletterei sulle definizioni

          Mi piace

        • Lorenzo M. scrive:

          Difatti la definizione “cattolico non praticante” non è proprio mia, ma pare sia quella ufficialmente riconosciuta. Il termine “cristiano” mi si addice sicuramente di più.

          Mi piace

  • anellidifum0 scrive:

    A parte la sviolinata a papa Francesco, sono d’accordo con ciò che hai scritto. La cosa buffa è leggere i commenti del commentatore medio de Il Fatto Quotidiano, che davvero non sa in che mondo vive. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/06/omofobia-sentinelle-in-piedi-il-miglior-ufficio-stampa-per-i-diritti-gay/1144741/

    Mi piace

  • Meursault scrive:

    E chi sono gli italiani meno favorevoli ai matrimoni gay? Gli elettori del pd, ovvio.

    http://www.huffingtonpost.it/2014/10/12/sondaggi-matrimonio-gay_n_5972092.html?ref=fbph

    Mi piace

  • Meursault scrive:

    Nessun commento, vero Cristià?

    Mi piace

  • Leonilde scrive:

    E pensare che anche tu sai riconoscere la violenza, anche quando è nascosta da un comportamento apparentemente non violento.
    Allora perchè non sai riconoscere la violenza che questo governo sta facendo a tutti i lavoratori, dalle partite IVA, ai precari e a quelli che ancora hanno un contratto a tempo indeterminato? La violenza consiste nell’aver affermato bianco e aver fatto nero, la violenza sta nel rifiuto all’ascolto e alla trattativa, la violenza sta nel voler mantenere il potere costi quel che costi e sulla pelle dei cittadini.
    Ecco, ora è arrivata anche la violenza vera, quella del manganello.
    Svegliati!

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo A favore di chi contesta le Sentinelle in Piedi. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: