Due paroline sull’ultimo emendamento sulla maternità surrogata.

20 gennaio 2016 § 4 commenti


Scusa @Gianpiero Della Zuanna, non ho capito: presenti un emendamento che punisce la maternità surrogata con la galera e la messa in adozione del minore (togliendolo ad uno dei padri che è il suo padre biologico) senza considerare se questo è avvenuto in un Paese dove questa pratica è legale e non c’è scambio di denaro? Cioè tu ti permetti di giudicare il Canada o gli USA e la libera scelta di una donna adulta cittadina di un Paese più civile del nostro? Allora una donna che abortisce gettiamola da una rupe, anzi lapidiamola a Piazza del Popolo davanti a tutti. Perché davvero non capisco. Cioè facciamo come quelli che dagli Stati teocratici condannano per differita i loro ex cittadini che ora vivono in Europa? Ma siamo impazziti in questo Paese? E nelle coppie eterosessuali che magari andranno in Paesi dove le donne sono davvero sfruttate e sarà facile farsi dare un certificato? Quelli come li fermi? E perchè tutta questa preoccupazione per le donne all’improvviso, proprio adesso che si parla di unioni civili gay? Perché vi state accanendo, danneggiando l’Italia e il PD? Abbiamo avuto anni per discutere. E’ osceno quello che state facendo contro una legge che serve a tutelare dei minori ed i soggetti deboli delle nostre famiglie, una legge che serve per sancire un po’ di uguaglianza, non tutta, solo un po’. Basta, smettete di accanirvi!

§ 4 risposte a Due paroline sull’ultimo emendamento sulla maternità surrogata.

  • Anonimo scrive:

    L’emendamento, se passasse, sarebbe fatto a pezzi dalla corte costituzionale e da quella europea, e l’intento ostruzionistico è evidente.

    Manifesto dei valori del PD:

    Il Partito Democratico si impegna affinché la cultura dei diritti
    umani sia sempre più condivisa, al di là delle barriere politiche, geografiche, religiose. Essa mira a eliminare ogni violazione della dignità e della vita della persona, rimuovendo le cause che possono
    pregiudicarne lo sviluppo, e ogni discriminazione e violenza per motivi di appartenenze razziali e sociali,
    di schieramento politico e culturale, di religione, di genere e di orientamento sessuale. 

    per me dovrebbero espellerlo

    Mi piace

  • “A Roma, senza tangenti, non si fa l’appalto neanche di un marciapiede” – dice Francesco Rutelli a Otto e Mezzo.

    Non pensi che i problemi d’Italia sia ben altri?

    Per esempio: e’ nato ufficialmente il Governo Alfano-Renzi-Verdini.

    Sempre orgogliosa del tuo PD?

    Mi piace

  • caterina scrive:

    Perchè? perchè stiamo parlando del PD, ormai un mostro con 100 teste che andrebbe solo eliminato. Ed il premio ad ALA citato qui sopra ne è l’ultimo (per ora) esempio.

    E questo PD io dovrei votare alle prossime comunali di roma? Piuttosto mi faccio suora (a prescindere da chi sarà il candidato, visto come il PD tratta i suoi candidati … marino docet)

    Mi piace

  • angela scrive:

    E come se non bastasse anche il Papa e’ entrato a gamba tesa sull’argomento.
    Eppure sembrava cosi “progressista”!

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Due paroline sull’ultimo emendamento sulla maternità surrogata. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: