Da Napoli ad Amsterdam.

1 giugno 2016 § 3 commenti


Come qualcuno già sa e come qualcuno ha immaginato ho (abbiamo) lasciato (per lavoro) Napoli per Amsterdam (il che di per se è un passaggio complicato per quanto abbiamo amato Napoli e la sua generosa e meravigliosa accoglienza, ma ne scriverò meglio in seguito perchè glielo devo). Oggi ho cucinato per la prima volta in una casa (che non è ancora quella dove staremo) e già mi sembra di essere tornata ad una parvenza di normalità dopo tre settimane di albergo e di ping pong che lèvate. Sperimenteremo la sensazione (da un punto di vista privilegiato, certo) di stare lontano da casa, di non trovare i fusilli al supermercato, di sperimentare la Babele di lingue e culture che in Italia (permettemelo) non sappiamo nemmeno cosa sia (oggi ho visto fare colazione con formaggio e olive, zuppe liofilizzate, burka al Mc Donald, e bladibadi come dicono qui invece che bla bla bla). Per chi mi cerca al telefono ho finito il roaming sul cell italiano (per non parlare di quanto mi sta facendo incazzare Sky che cripta tutto credo) funziona solo Whatsapp (santo Whatsapp!) con il wi-fi così se mi scrivete lì vi mando il cell olandese. Ovviamente (last but not least) continuerò ad onorare il servizio in Anas (considerate che i CDA sono una volta al mese). Ecco era qualche giorno che dovevo dirvi questa cosa.

§ 3 risposte a Da Napoli ad Amsterdam.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Da Napoli ad Amsterdam. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: