Poi c’e’ l’arcobaleno.

17 maggio 2017 § 6 commenti

Giorgia sogna di diventare pasticcera. Contrariamente ai suoi coetanei occidentali, ha una storia da rifugiata e oggi e’ la storia che tutti dobbiamo leggere “festeggiando” la giornata mondiale contro l’omotransfobia. Di omosessualita’ si fugge ancora. In Italia. Ma come sempre voglio ricordare che Le Cose Cambiano, quindi resistete, questo dolore alla fine…pare strano dirlo ma e’ cosi’…vi fara’ bene. Basta passarci oltre. Poi c’e’ l’arcobaleno.

Annunci

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per mercoledì, maggio 17th, 2017 su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: