Umiltà. Umiltà. Umiltà.

1 giugno 2017 § 6 commenti

La migliore comunicazione è l’umiltà. E’ l’umiltà che va messa vicino alla speranza per essere davvero credibili. Ed è quello che blocca e bloccherà sempre il M5S al palo: la prepotenza, l’arroganza, la pretesa di superiorità sono tutte caratteristiche che possono colpire un certo tipo di elettori che per fortuna sono pochi. Ovviamente restano pochi se dall’altra parte si tiene il punto. Se non si cede la propria identità dialettica al campo nemico. Il PD non deve ritrovare l’umiltà, ce l’ha già, ma deve cominciare ad usarla. E’ pieno di militanti, eletti ed elettori che hanno queste caratteristiche. Non abbiamo bisogno di picchiatori, di urlatori, di fanatici, di semplificazioni come se gli elettori fossero tutti cretini. Per rispondere a Grillo e Di Maio. Abbiamo solo bisogno di riconquistare credibilità . Punto.

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per giovedì, giugno 1st, 2017 su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: