Odiavo Fantozzi.

3 luglio 2017 § Lascia un commento


Odiavo Fantozzi. Non mi faceva ridere mai. Tutta quella umiliazione, quella bruttezza, quel maledetto enorme ufficio (che ci penso ogni volta che passo sotto il Palazzo della Regione Lazio). Che fastidio. La stessa cosa mi era successa con Marcovaldo di Italo Calvino.
Poi crescendo mi sono rappacificata con quella narrazione: le avventure dell’antieroe (L’impiegato!) al tempo delle ideologie, del superomismo postbellico e della mitologia operaia.

Annunci

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Odiavo Fantozzi. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: