+Europa, venite anche voi.


48169767_261980104469663_8019539647778521088_oIn questo tempo difficile in cui anche parti “progressiste” inseguono le destre (sul tema dei flussi migratori così come sul sovranismo economico) ho deciso di accettare di dare umilmente una mano a +Europa a diventare un movimento che vada oltre il cartello elettorale e il minoritarismo. Resto intimamente maggioritaria e consapevole che l’alternativa a questo incubo di fragilità e paure che l’Europa sta vivendo debba condurre alla costruzione di un fronte largo e popolare che non sia la riproposizione delle stesse persone che hanno fallito sotto altre sigle, non sia il ritorno ai vecchi schemi correntizi che stanno insieme per spartizione e nemmeno sia inseguire la pancia del Paese o i personalismi di qualcuno.

La politica è chiamata a parlare con il Paese, tutto il Paese, non solo le elite come si usa dire oggi, non solo con una categoria, ma con tutta la complessità che abbiamo davanti.
Il progetto di tenere insieme tutto il Paese che aveva animato la nascita del PD e il suo periodo (per me) migliore resta vivo dentro molti di noi e deve continuare a vivere nei mille luoghi dove ognuno di noi vive, lavora, milita, sperando che un giorno si possa di nuovo stare tutti insieme per dare al Paese una visione di futuro, un nuovo immaginario collettivo e non uno scenario di paure e solitudine.

Esiste un Paese che ha paura e con cui si deve parlare cercando soluzioni, senza negarne le paure sociali e di sicurezza, ma nemmeno alimentandole a scopi elettorali. Se vi sentite senza casa, in questi tempi difficili, venite anche voi.

“Si allarga il Consiglio di +Europa con quattordici nuovi membri, scelti con voto unanime tra personalità del mondo della politica, dell’associazionismo, dell’accademia, della cultura e del lavoro: i 32 componenti del Consiglio di +Eu avranno ora il compito di guidare il movimento fondato da Emma Bonino fino al congresso del 25-26-27 gennaio 2019.

I nuovi membri, che si aggiungono agli attuali 18 dirigenti e che con essi presiederanno il congresso, sono: il capogruppo dell’ALDE al Parlamento Europeo Guy Verhofstadt, il generale Vincenzo Camporini (già capo di stato maggiore dell’esercito italiano), Antonio Russo (terzo settore), Maria Grazia Guida (presidente Amici Casa della Carità di Milano), Luigi Manconi (coordinatore Unar), Guido Vitiello (docente universitario e giornalista), Apostolos Paipais (presidente dell’VIII municipalità di Scampia), Costanza Hermanin (docente universitaria), Fulvio Giacomassi (già segretario confederale CISL), Stefano Rolando (docente universitario, presidente del Partito d’Azione), Olivier Dupuis (giornalista, già segretario del Partito Radicale e europarlamentare), Louis Godart (docente universitario e consigliere per la conservazione del patrimonio artistico del Presidente della Repubblica), Luigi Scarola (scrittore, coautore con Romano Prodi del libro “Il piano inclinato”), Cristiana Alicata (dirigente industriale).”

3 pensieri riguardo “+Europa, venite anche voi.

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...