TAV o Agrigento-Caltanissetta?


Quando Conte dice che la Agrigento Caltanissetta è più strategica della TAV la risposta non può essere una risata. Certo che sul corridoio della erroneamente definita Torino Lione ci passa più PIL che sulla Caltanissetta-Agrigento (l’acqua calda!), ma dimenticare e negare il gap infrastrutturale del sud d’Italia sarebbe da scemi. Conte lo dice apposta, probabilmente imboccato dalla strategia pro Sud del M5S in vista della crisi di governo. Quel gap è ciò che alimenta la sussidiarietà, quello che alimenta la disoccupazione, la fuga delle panze e dei cervelli, la criminalità che in quel bacino di disperazione prolifera allegro. La risposta del mio “partito ideale” è: la TAV è importante e altrettanto è importante mettere in piedi investimenti per colmare il gap di strade e ferrovie che c’è da Salerno in giù. L’Italia avrebbe la più grande occasione “sovranista” (provocazione, no polemiche grazie) di sviluppo in quel piano di infrastrutture.

Un pensiero riguardo “TAV o Agrigento-Caltanissetta?

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...