Se siete di quelli che lunedì si chiederanno perché.

La risposta è qui:

Questa mattina (sabato 25 maggio 2019) la prima notizia su tutti i giornali italiani on line alle 11:30 è che un miliardario americano vuole comprarsi una squadra di calcio italiano. La rappresentazione plastica di un disastro alla vigilia di elezioni importantissime. E non ditemi che è una notizia da silenzio elettorale. Vi prego.

Sul NY Times prima notizia: dimissioni di Teresa May

Su El Pais: le elezioni di Madrid

Sul Times: tema dimissioni di Teresa May

su Le Monde: le elezioni europee

Non continuo perché è umiliante e mi vergogno.

Elezioni europee 2019: cosa votare

Il mio voto per domenica Collegio Centrale (lLazio, Marche, Umbria, Toscana):

Voterò Più Europa ed esprimerò preferenze per: Emma Bonino Francesco Mingiardi (che ha denunciato fin dai tempi di Minniti gli accordi con la Libia e lavorato con la squadra dei radicali Roma su tutti i temi scottanti di Roma dal bilancio all’Atac), Silvja Manzi

Se proprio dovete votare PD, voterei: Simona Bonafè, Bartolo.

Se votate La sinistra: Marilena Grassadonia

ALTRI COLLEGI:

Collegio Nord Est, per Più Europa: Pizzarotti e Manzi.

Collegio Nord Ovest: per Più Europa Della Vedova, Manzi. Se dovete votare PD Irene Tinagli e Pierfrancesco Majorino e Daniele Viotti

Collegio Sud, per più Europa: Francesco Galtieri, Manzi.

Collegio Isole, se dovete votare PD votate Mila Spicola e Bartolo.

IN TUTTI I CASI ESPRIMETE UNA PREFERENZA, NON VOTATE SOLO IL PARTITO.