Se Vendola sbaglia concorso


Scrive su twitter (e si riferisce al’ILVA):

“Lo sguardo di chi governa deve pesare ciascuno dei beni da tutelare, deve custodire tutte le promesse di futuro, ma soprattutto deve sentire la responsabilità di evitare che vinca il caos, e che l’ardire utopico dei pensieri lunghi si pieghi alla disperazione di un presente immobile, quasi divorato dal suo passato.”

L’esegesi è chiarissima: non si può tutelare il lavoro senza badare all’ambiente. Il passato e il futuro. L’utopia e la necessità. La pagnotta e il sogno di Arcadia.

Tocca trovare una soluzione.

Insomma quello che stiamo dicendo tutti, però in versione candidato al Pulitzer e non alla premiership. Sigh.

p.s. con affetto, compagni, eh. Con affetto.

2 pensieri riguardo “Se Vendola sbaglia concorso

  1. vuoi mettere il pragmatico pd; che si scaglia contro i magistrati assieme agli amati berlusconi e casini; che esprime gente come ferrante (a suo tempo candidato sindaco di centrononsinistra in quel di milano). loro sì, che sono adatti alla premiership;

    con affetto a te, cristiana; molto meno al tuo partito…

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...