La camera approva.

11 maggio 2016 § 5 commenti

La camera approva. La camera approva. LA CAMERA APPROVA. Grazie, grazie e grazie a tutti i senatori e deputati che hanno votato la fiducia, a chi voleva di più come tutti noi. Grazie a chi ha combattutto fino all’ultimo per ottenere di più e continuerà a farlo, grazie…grazie a tutti quanti noi. Ora il matrimonio. Se qualcuno dice di voler fermare Renzi, non ha capito che dovrà fermare un’onda di civiltà. Li travolgeremo. Sempre affettuosamente parlando. ‪#‎unionicivili‬.

Advertisements

Due sassolini (per la minoranza PD)

7 marzo 2016 § 8 commenti

Io non capisco la cosiddetta minoranza PD. Cosa c’entra il doppio incarico di Renzi con la scarsa affluenza a Roma? Quindi a Napoli e altrove invece il doppio incarico ha funzionato? Roma è un discorso a parte di cui è più responsabile la minoranza PD passando anche per Fassina dell’ultimo renziano in Val D’Aosta. Come la storia di Verdini che vota la fiducia per le unioni civili. E se la legge la votavamo con il M5S? Siamo seri. Parliamo di cose serie. Parliamo tutti insieme di come si può vincere a Roma, dei passi da fare, dell’umiltà da mettere in campo (tutti, perchè se non siamo tutti è un casino). Forza.

Un paio di cose sulla Sicilia e sulla generazione che non deve più candidarsi a nulla.

28 marzo 2015 § 3 commenti

Primarie ad Agrigento da annullare, grazie.

E ad Enna non solo Crisafulli deve fare un passo indietro (e chi se ne frega se la direzione del PD di Enna ha votato in modo plebiscitario la sua candidatura a sindaco, si vede che il PD di Enna è da commissariare), ma forse dobbiamo decidere che c’è una generazione, in Sicilia come altrove, che non deve più candidarsi a nulla. Non si tratta di processi, di indagati, di rinviati a giudizio. Si tratta di opportunità politica.

Come in Sicilia non andavano imbarcati un sacco di personaggi poco perbene, che non è che dobbiamo aspettare i giudici per saperlo.

Ah, su Crisafulli aveva detto già abbastanza Pif, alla Leopolda 2013.

Come valeva per i consiglieri regionali del Lazio che abbiamo premiato in Parlamento. Eccetera, eccetera.

E non mi venite a raccontare che questa gente porta voti. Forse ha tanti voti, ma ogni voto che porta ne fa perdere 1 nel suo stesso territorio e almeno 3 nel resto d’Italia. E basta pensare ai voti che prese in Sicilia il M5S per capire che forse se in Sicilia si affronta per bene la questione morale, forse eh, forse si prendono anche i voti, che non è che i siciliani son tutti cretini o venduti.

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria pd renzi su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: