Unioni Civili a Roma: ora tocca al governo.

28 gennaio 2015 § 1 Commento


10405234_10205131120632111_6578836863677194348_nRoma ha un registro per le Unioni Civili. Grazie Ignazio Marino a chi l’ha votata e a tutta la giunta di Roma. Speriamo che questo atto fortemente simbolico nella Capitale del Paese sia l’ultimo dei tanti simboli e che sia il tempo di atti concreti che tutelino davvero le nostre famiglie. Adesso tocca al governo non ci sono più scuse dopo l’approvazione della legge elettorale.

Tag:, , , , , , ,

§ Una risposta a Unioni Civili a Roma: ora tocca al governo.

  • Lorenzo M. scrive:

    Difficile: la maggioranza che tiene in piedi il Comune non è affatto quella di governo, che fino a un minuto prima degli arresti operati dalla magistratura per “mafia capitale” brigava con insistenza per far dimettere il sindaco “alieno”. Non si ritiene urgente una decente legge contro la corruzione, e vuoi adesso che il partito del Nazareno si muova in seguito al provvedimento di una giunta che non vede l’ora che cada?
    Guarda, è più facile credere nell’esistenza di Babbo Natale, davvero.

    Liked by 1 persona

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Unioni Civili a Roma: ora tocca al governo. su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: