Un giorno nei panni di Beppe Grillo

21 febbraio 2014 § 3 commenti


Ho provato a pensare a cosa avrei fatto due giorni fa, nei panni di Grillo.

Tag:

§ 3 risposte a Un giorno nei panni di Beppe Grillo

  • gdelzot@tin.it scrive:

    IO NON CI CREDO : DICONO CHE AVEVA SOLO ASSUNTO UNA DOSE UN PO’ TROPPO CARICA !!! SOLO PER USO PERSONALE !

    Mi piace

  • Meursault scrive:

    Giustamente nei panni di una democristiana ci stai già😉

    Mi piace

  • geryatejina scrive:

    Bonino: “Quando ieri Renzi mi ha chiamato dicendo che la politica estera doveva avere tratti di discontinuità, ne ho preso atto”.

    Ripensando alle uniche due cose che ho sentito dire al leggiadro bugiardo riguardo alla politica estera (tra l’altro con toni da statista, del calibro di “io la penso come Obama”), mi tremano i polsi, al pensiero di quali tratti di discontinuita’ abbia in mente il boyscout cattolico ora capo del nostro governo.

    Mi piace

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Un giorno nei panni di Beppe Grillo su NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: