Il fascista Celentano a Sanremo.


A dimostrazione di quanto i totalitarismi risiedano in ognuno di noi questo pensiero non mi e’ venuto spontaneo, ma ho dovuto pensarci.

Dice Celentano che Avvenire e Famiglia Cristiana andrebbero chiusi immediatamente. Per me evocare la chiusura di un giornale e’ fascismo. Non amo i due giornali per le posizioni spesso omofobe e sono un’anticlericale convinta. Voglio l’abolizione del concordato, la cancellazione dell’ora di religione cosi’ come e’ ora (con i prof pagati dallo Stato e nominati dal Vicario). Ma non mi sognerei mai di chiedere la chiusura di organi di stampa. Cosi’ come credo che il Papa o Giovanardi possano dire cio’ che vogliono (Nei limiti consentiti dalla legge. Ovviamente. Quando ci sara’ la legge mancino estesa ai reati di omofobia – ho aggiunto questa frase come chiarimento) alcune cose non potranno dirle ed io me la prendo con chi li riporta in prima pagina o li invita a dire cose fuori dalla Storia. Chiudere un giornale ed evocare la censura e’ fascismo. Questo momento storico e’ delicato. Agli intellettuali spetta il compito di tenere i confini della democrazia contro le rabbie, la disperazione e la demagogia. Celentano non ha fatto un buon servizio alla democrazia stasera. E nemmeno alla causa di chi combatte il potere clericale senza confondere i piani tra esso e il sentimento religioso.

9 pensieri riguardo “Il fascista Celentano a Sanremo.

  1. “come credo che il Papa o Giovanardi possano dire cio’ che vogliono”

    interessante posizione: sbaglio o volevi l´estenzione delle legge Mancino per le dichiarazione omofobe??
    Hai gia’ cambiato idea??? Complimenti e´un ottimo atteggiamento per far carriera nel PD!

    "Mi piace"

  2. Cara cristiana nn credo proprio che Celentano abbia confuso il sentimento religioso con
    Il potere clericale…e fino a quando siamo in democrazia ognuno e’ libero di dire ciò che vuole senza offendere nessuno e nn credo che Adriano l’abbia fatto ! Scandalizziamoci piuttosto con chi chiude i giornali con un’altra forma più forte di censura: il silenzio

    "Mi piace"

  3. condivido Cristiana , non evocherei neppure io la chiusura di un giornale , pero’ annullerei tutti i finanziamenti pubblici a tutti i giornali , e’ una cosa che non ho mai tollerato , i giornali devono campare sulle proprie forze

    "Mi piace"

  4. Ma perche’ non parlate di chi zittisce tante voci o manovra i giornali e l’informazione assumendo gente a loro cara e vicina…e parlo proprio di esponenti del tuo partito che si professano di sinistra anziché parlare di uno che non ha nessun potere e che VORREBBE fossero chiusi !! se sei un giornale cattolico parla di Dio e della Chiesa altrimenti cambia “gestore”

    "Mi piace"

Commenta se hai qualcosa da dire.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...